Venerdì 19 Aprile 2024 - Anno XXII

Simone Moro al campo base del Gaseherbrum II

I tre alpinisti Simone Moro, Denis Urubko e Cory Richards hanno raggiunto il campo base del Gaseherbrum II. Gli alpinisti che il 2 febbraio hanno conquistato gli 8035 metri della vetta, nel Karakorum, in Pakistan, sono riusciti venerdì a scendere sino al campo base. Dopo aver affrontato un’impresa dalle condizioni ardue, a temperature di 50 gradi sotto zero, Moro e compagni hanno rischiato anche sulla via del ritorno, travolti da una valanga per circa 150 metri. Dalle pagine del blog, aggiornate quasi in tempo reale, i tre ammettono di “aver rischiato grosso”, ma confermano di essersi però messi in salvo. … Leggi tutto

I tre alpinisti
I tre alpinisti

Simone Moro, Denis Urubko e Cory Richards hanno raggiunto il campo base del Gaseherbrum II. Gli alpinisti che il 2 febbraio hanno conquistato gli 8035 metri della vetta, nel Karakorum, in Pakistan, sono riusciti venerdì a scendere sino al campo base. Dopo aver affrontato un’impresa dalle condizioni ardue, a temperature di 50 gradi sotto zero, Moro e compagni hanno rischiato anche sulla via del ritorno, travolti da una valanga per circa 150 metri. Dalle pagine del blog, aggiornate quasi in tempo reale, i tre ammettono di “aver rischiato grosso”, ma confermano di essersi però messi in salvo. (07/02/2011)

 

Info: www.simonemoro.com

LEGGI ANCHE  Il Cai di Bergamo cerca volontari
Condividi sui social: