Giovedì 1 Dicembre 2022 - Anno XX
Cipro, l’isola degli sportivi

Cipro, l’isola degli sportivi

Oltre a bellissime spiagge, uno splendido mare e un patrimonio culturale immenso qui gli atleti trovano un ricco calendario di corse e maratone aperte a tutti. Siete pronti a correre?

Cipro archeologica
Cipro archeologica

Cipro è considerata la meta ideale per chi pratica sport outdoor. Quest’isola del Mediterraneo oltre a bellissime spiagge, piccole baie e insenature, uno splendido mare, un patrimonio culturale immenso e un clima mite tutto l’anno offre infatti un ricco calendario di competizioni agonistiche che per molti atleti rappresentano un’occasione per mettere alla prova la propria resistenza, grinta, forza e preparazione atletica. Se a questo poi si aggiunge una calorosa ospitalità, un’offerta alberghiera varia (per vivere appieno l’atmosfera e le tradizioni locali l’ideale è soggiornare in case tradizionali e in agriturismi), l’essere sempre più vicina all’Italia (la compagnia di bandiera Cyprus Airways garantisce voli diretti da Milano Malpensa e Roma all’Aeroporto Internazionale di Larnaka mentre Ryanair propone collegamenti low cost da Milano-Orio al Serio, Pisa, Roma Ciampino e Treviso per Pafos e da Bologna verso Larnaka), non è difficile capire perché Cipro sia per molti turisti sportivi la meta ideale per una vacanza ad alto tasso di dinamicità, ma anche di benessere (sull’isola non mancano hotel dalle 3 alle 5 stelle lusso con ogni comodità, inclusi centri benessere e di talassoterapia).

La scarpa a cui chiedere il massimo

Per tutti gli amanti del trail running ecco V-Lite Infinity Event, una sneaker leggera e allo stesso tempo robusta ed indistruttibile. Hi-Tec ha pensato ad una scarpa, per lui e per lei, che garantisce il massimo delle prestazioni. Design innovativo ed elevato comfort grazie alla rete mesh Suze assolutamente priva di cuciture. Traspirante ed impermeabile grazie alla fodera Event e la tecnologia Ion-Mask. Prezzo al pubblico: 150 euro.

Per maggiori informazioni: www.hi-tec.com

Cipro orgogliosa della Presidenza UE

Mare blu a perdita d'occhio
Mare blu a perdita d’occhio

Il 2012 si annuncia per Cipro ricco di novità. Nella seconda metà dell’anno l’isola assumerà la Presidenza UE (il passaggio di testimone per la guida dell’Unione europea dalla Danimarca a Cipro avverrà il 1° luglio 2012). Un’ottima opportunità che segnerà sicuramente una svolta per lo Stato entrato in Europa nel 2004. Numerosi anche gli eventi culturali e le mostre organizzate per l’occasione in vari paesi europei. A Roma Palazzo del Quirinale ospiterà, da ottobre fino alla fine del 2012 una mostra sul culto di Afrodite, mentre a Parigi il Museo del Louvre (fine ottobre-gennaio 2013) ripercorrerà la storia di Cipro. Al Musees Royals et Historie di Bruxelles saranno, invece, esposti da fine ottobre a febbraio 2013 alcuni reperti storici dalla Preistoria alla fine dell’Impero Romano. Per ammirare i ritrovamenti riportati alla luce durante gli scavi effettuati dall’Università di Princeton (Usa) a Polis Chrysochus si dovrà aspettare fino a ottobre 2012.

(06/03/2012)

 

Info: www.turismocipro.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA