Mercoledì 28 Ottobre 2020 - Anno XVIII
La vacanza in barca a vela salpa dal web

La vacanza in barca a vela salpa dal web

  I lupi di mare social si ritrovano su Sailsquare.com, una piattaforma web per organizzare vacanze in barca. Rispetto ai tour operator tradizionali su sailsquare sono gli utenti che possono creare la propria vacanza scegliendo destinazione, tipo di imbarcazione, stile del viaggio e budget di spesa, invitando poi i propri […]

 

I lupi di mare social si ritrovano su Sailsquare.com, una piattaforma web per organizzare vacanze in barca. Rispetto ai tour operator tradizionali su sailsquare sono gli utenti che possono creare la propria vacanza scegliendo destinazione, tipo di imbarcazione, stile del viaggio e budget di spesa, invitando poi i propri amici o la community a partecipare, oppure decidere di aggregarsi a una vacanza creata da altri utenti che ancora non conoscono, ma con cui condividono gusti, passioni e stili di vita. Nel primo caso è necessario essere uno skipper, ma se si desidera comunque organizzare una vacanza su misura e non si ha la patente nautica, ci si può affidare al servizio concierge di sailsquare e richiederne uno in fase di prenotazione. Grazie alle dinamiche social della piattaforma, si entra già in contatto con i propri compagni. Gli equipaggi sono internazionali, e non è raro imbattersi in qualche proposta dove la lingua ufficiale della vacanza è l’inglese. Le proposte spaziano dai weekend a sfondo enogastronomico, alla settimana di relax, alla vacanza musica e aperitivi, o a quella per genitori e figli. I vantaggi per gli utenti sono anche economici, spiegano gli ideatori della piattaforma: le vacanze sailsquare costano fino al 50% in meno rispetto alle proposte dei tour operator tradizionali.

(03/06/2013)

© RIPRODUZIONE RISERVATA