Sabato 24 Febbraio 2024 - Anno XXII

Carburante, consigli e app per risparmiare

  “Gomme gonfie, finestrini chiusi e bagagliaio vuoto: così è più facile risparmiare carburante”. Sono questi, in sintesi, i consigli di Raffaele Caracciolo, esperto di automotive dell’Unione Nazionale Consumatori, in questi giorni di partenze, in cui il prezzo di benzina e diesel è alle stelle. “Per economizzare sul carburante -afferma Caracciolo- possono essere utili alcuni consigli pratici: molti automobilisti, ad esempio, dimenticano che viaggiare con le gomme sgonfie può comportare aumenti di consumo anche del 10 per cento; non solo: il climatizzatore, considerato molto dispendioso in termini di benzina, è da preferire ai finestrini aperti che compromettono l’aerodinamica della vettura. … Leggi tutto

Carburante, consigli e app per risparmiare

 

“Gomme gonfie, finestrini chiusi e bagagliaio vuoto: così è più facile risparmiare carburante”. Sono questi, in sintesi, i consigli di Raffaele Caracciolo, esperto di automotive dell’Unione Nazionale Consumatori, in questi giorni di partenze, in cui il prezzo di benzina e diesel è alle stelle. “Per economizzare sul carburante -afferma Caracciolo- possono essere utili alcuni consigli pratici: molti automobilisti, ad esempio, dimenticano che viaggiare con le gomme sgonfie può comportare aumenti di consumo anche del 10 per cento; non solo: il climatizzatore, considerato molto dispendioso in termini di benzina, è da preferire ai finestrini aperti che compromettono l’aerodinamica della vettura. Un notevole contributo -prosegue l’esperto- viene poi dall’andatura: meglio far scorrere la vettura il più possibile, evitando continue frenate e ripartenze; inoltre, anche per colpa di brusche sterzate l’auto consuma di più perché c’è maggiore resistenza da parte dei pneumatici, per questo motivo, quando è possibile, sarebbe meglio fare traiettorie ‘rotonde’”.

“La corsa al rialzo -commenta il Segretario generale Massimiliano Dona– non riguarda solo il periodo estivo, ma anche durante il resto dell’anno gli automobilisti sono spesso costretti a lasciare l’auto a casa per far fronte al caro benzina. Per fare un calcolo di quanto si spende annualmente, può essere utile l’app GPL Auto-Casa, realizzata dall’Unione Nazionale Consumatori in collaborazione con Federchimica Assogasliquidi; l’applicazione, scaricabile gratuitamente sia da App Store che da Play Store, oltre a fornire utili consigli per gli utenti del gpl, nella parte dedicata agli impianti auto utilizza un simulatore che calcola i consumi, mettendoli a confronto con benzina e gasolio. Basta inserire i chilometri percorsi annualmente con la propria autovettura, il consumo (Km/litro), il costo per litro per ognuno dei tre carburanti e il gioco è fatto”. Info e vademecum sul caro carburante su www.consumatori.it

LEGGI ANCHE  Smartphone: "modalità aereo" per Lan e Tam

(16/07/2013)

Condividi sui social: