Sabato 20 Aprile 2024 - Anno XXII

Treno deragliato in Liguria, le operazioni di recupero

Nel pomeriggio si sono concluse ad Andora, in Liguria, le operazioni di sollevamento e riposizionamento del locomotore dell’Intercity 660, investito il 17 gennaio scorso da una frana proveniente da una proprietà privata. La motrice del treno è stata sollevata e riposizionata con gli assi sui binari grazie all’impego della chiatta attrezzata con gru, arrivata stamattina sullo specchio di mare antistante la scogliera. Seguiranno le necessarie verifiche tecniche che precederanno il successivo trasferimento del locomotore nella stazione di Andora. Le stesse operazioni saranno poi eseguite per la carrozza rimasta sui binari. Per aggiornamenti sullo stato dei lavori e sulla circolazione ferroviaria … Leggi tutto

Treno deragliato in Liguria, le operazioni di recupero

Nel pomeriggio si sono concluse ad Andora, in Liguria, le operazioni di sollevamento e riposizionamento del locomotore dell’Intercity 660, investito il 17 gennaio scorso da una frana proveniente da una proprietà privata.

La motrice del treno è stata sollevata e riposizionata con gli assi sui binari grazie all’impego della chiatta attrezzata con gru, arrivata stamattina sullo specchio di mare antistante la scogliera. Seguiranno le necessarie verifiche tecniche che precederanno il successivo trasferimento del locomotore nella stazione di Andora. Le stesse operazioni saranno poi eseguite per la carrozza rimasta sui binari.

Per aggiornamenti sullo stato dei lavori e sulla circolazione ferroviaria sulla tratta Genova-Ventimiglia: www.fsnews.it/fsnews.html

(24/02/2014)

LEGGI ANCHE  Per una vacanza "intelligente"
Condividi sui social: