Giovedì 29 Settembre 2022 - Anno XX
Il gusto tipico delle Marche

Il gusto tipico delle Marche

Da oltre vent’anni la regione mette in mostra a Fermo i loro prodotti più caratteristici. Non solo vini e cibi di alta qualità da assaggiare e acquistare ma anche tanto altro, con un occhio sul turismo regionale

“Tipicità: Made in Marche Festival” è una manifestazione che si terrà per la 22ª volta a Fermo, dal 15 al 17 marzo. L’appuntamento è dedicato particolarmente ai sapori e alle altre eccellenze delle Marche, i fili conduttori saranno il benessere e il buon vivere esemplificati dalle prelibatezze dei cibi e dei vini marchigiani e da numerosi percorsi turistici praticamente sconosciuti alla scoperta di una regione che ha tantissimo da offrire in termine di paesaggi, borghi, luoghi di arte e di cultura oltre a una serie di realtà produttive di alto livello.

Ospiti d’onore, le altre regioni d’Italia

Un’altra caratteristica delle Marche è di possedere un tessuto produttivo di alto valore. Accanto alle grandi industrie di calzature, elettrodomestici, mobili, carta… ci sono una miriade di attività piccole e artigianali. A loro sono dedicati il Salone dell’Artigianato e la Made in Marche Gallery dove saranno presentati creazioni di moda, oreficeria, pelletteria e dell’artigianato di tradizione. In profgramma ci sono anche altre iniziative: Tipicità in blu è dedicata alle stagioni del pesce; lo stoccafisso sarà presentato attraverso le moltissime ricette regionali italiane; Monferrato Salento Settentrionale, Sudafrica e Svezia saranno gli ospiti di onore. Tipicità sarà aperta il 15 e 16 marzo con orario 9,30-21. Lunedì 17 marzo dalle 10 alle 20. L’ingresso costa 8 euro.

Info: www.tipicita.it

(14/03/2014)

Non solo mangiare e bere

La superficie espositiva è di 10mila metri quadrati occupati da 300 operatori. Si attendono 15mila visitatori e almeno 1.500 operatori di settore e compratori. Tipicità è organizzata in tre differenti aree di animazione: il Teatro dei sapori è lo spazio attrezzato per gli eventi, l’Accademia è lo spazio dedicato alle esibizioni dei cuochi creativi e Forum & Focus è l’area congressi, per convegni, discussioni e incontri. I quattro padiglioni sono focalizzati sulle Marche, la parte del leone la gioca la tipicità, con i prodotti enogastronomici di eccellenza della regione, acquistabili anche nel mercatino. Ci sarà uno spazio apposito dedicato al turismo nel quale paesi e comprensori marchigiani presenteranno le loro bellezze.
Le Marche possiedono un territorio variegato che offre montagna, collina e mare, ricchissimo di borghi, opere d’arte, musei e bellezze naturali di incredibile valore, collocate in un territorio piccolo e facilmente esplorabile. Oltre ai padroni di casa, saranno presenti anche altre piccole realtà italiane. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA