Lunedì 24 Giugno 2024 - Anno XXII

La Sicilia che conviene

L’isola non ha bisogno di grandi presentazioni. Le spiagge, la storia millenaria, i sapori della tavola sono il suo migliore biglietto da visita. Giocare d’anticipo conviene per garantirsi le migliori offerte. Meridiana ha lanciato una serie di codici sconto che rendono l’isola ancora più raggiungibile

La Sicilia che conviene

L’Italia senza la Sicilia, non lascia nello spirito immagine alcuna. È in Sicilia che si trova la chiave di tutto. Sono ancora attuali le parole del grande scrittore e poeta tedesco Goethe durante il proprio soggiorno nella più grande isola del Mediterraneo.
Sono passati duecento anni da allora, un battito di ciglia se confrontati alla storia millenaria dell’isola, da sempre segnata da grandi contraddizioni, che quasi paradossalmente hanno contribuito a consolidare il mito di una terra unica nel suo genere (nella foto, la Cattedrale di Palermo).

Tante Sicilie in una

La Sicilia che conviene

Se è vero che la Sicilia rappresenta un’eccellenza per la bellezza delle sue spiagge, come dimostrano i migliaia di utenti TripAdvisor che hanno scelto la spiaggia di Lampedusa (nella foto) come una delle prime cinque al mondo e prima in Europa, il patrimonio culturale e architettonico dell’isola è unico al mondo. Le numerosissime dominazioni straniere che hanno segnato la sua travagliata storia, hanno tuttavia regalato all’isola una commistione di culture, seppure lontanissime tra loro, senza eguali. Passeggiando per città millenarie come Palermo, Siracusa e Agrigento è impossibile rimanere indifferenti alla successione di forme architettoniche normanne, greche, spagnole e arabe, così diverse tra loro da creare un’armonia degna della più fantasiosa mente espressionista come racconta bene questo video.
Se negli anni passati la Sicilia ha rappresentato una delle più rinomate mete europee per il turismo di massa estivo, negli ultimi anni si è riscontrata un’inversione di tendenza, dovuta anche agli effetti della crisi. Da meta prediletta da intere famiglie per trascorrere le due settimane di ferie al mare, ultimamente l’isola mira a proporsi come destinazione per una forma di turismo individuale e decisamente più dinamica, dove i visitatori spesso e volentieri alternano le attrazioni più celebri a percorsi più alternativi. 

LEGGI ANCHE  A Rosarno il museo dell'antica città di Medma

Oltre i soliti itinerari

La Sicilia che conviene

Abbandonate le tappe obbligatorie, le occasioni di svago per i visitatori più giovani e dinamici sono pressoché illimitate. Da un’escursione sulla cima dell’Etna, il vulcano attivo in superficie più grande d’Europa, passando per la Gola dell’Alcantara (nella foto), fino ad una crociera alle Isole Eolie, considerate patrimonio dell’umanita dall’Unesco. Gli amanti della musica alternativa non potranno non fare una visita all’Ypsigrock, festival di musica rock ed elettronica che ogni agosto prende vita nel borgo medievale di Castelbuono, rappresentando da diversi anni un punto di incontro estivo per i giovani di tutta Europa. Un evento che unisce l’internazionalità delle band ospiti all’intimità rassicurante del castello di Ventimiglia.  
Vi è venuta voglia di partire? Per rendere questo angolo di Mediterraneo ancora più accessibile, Meridiana ha messo a disposizione una serie di offerte e codici sconto (clicca qui per le offerte) per le tratte che collegano l’isola (Catania, Palermo e Lampedusa) al resto d’Europa.

(25/03/2014)

Condividi sui social: