Martedì 18 Giugno 2024 - Anno XXII

I Parchi divertimento fanno “gruppo”

L’Emilia Romagna turistica fa scuola in fatto di club e unioni di prodotto. Dalle terme alle città d’arte, adesso è l’ora dei parchi divertimento: nasce così la “Riviera dei Parchi”, il marchio con cui Apt Servizi Emilia Romagna e Unione di Prodotto Costa promuoveranno in Italia e all’estero l’offerta di divertimento dei principali parchi della Riviera Romagnola: Safari Park Ravenna, Mirabilandia, Casa delle Farfalle di Milano Marittima, Parco delle Saline di Cervia, Atlantica Park di Cesenatico, Ruota Panoramica di Rimini, Italia in Miniatura, Fiabilandia, Oltremare, Aquafan e Acquario di Cattolica.L’offerta di parchi divertimento della Romagna, che vanta la più alta concentrazione di … Leggi tutto

I Parchi divertimento fanno "gruppo"

L’Emilia Romagna turistica fa scuola in fatto di club e unioni di prodotto. Dalle terme alle città d’arte, adesso è l’ora dei parchi divertimento: nasce così la “Riviera dei Parchi”, il marchio con cui Apt Servizi Emilia Romagna e Unione di Prodotto Costa promuoveranno in Italia e all’estero l’offerta di divertimento dei principali parchi della Riviera Romagnola: Safari Park Ravenna, Mirabilandia, Casa delle Farfalle di Milano Marittima, Parco delle Saline di Cervia, Atlantica Park di Cesenatico, Ruota Panoramica di Rimini, Italia in Miniatura, Fiabilandia, Oltremare, Aquafan e Acquario di Cattolica.

L’offerta di parchi divertimento della Romagna, che vanta la più alta concentrazione di strutture di questo genere in Italia, rappresenta una delle principali attrattive turistiche del territorio rivolte al target famiglia e dà il benvenuto ogni anno ad oltre 4 milioni di visitatori, con un giro d’affari di oltre 100 milioni di euro e impiegando circa 2.880 addetti.  

Promozione mirata

Il logo del distretto della Riviera dei Parchi
Il logo del distretto della Riviera dei Parchi

I parchi divertimento costituiscono da tempo uno dei fiori all’occhiello della Riviera – sottolinea Maurizio Melucci, Assessore Regionale al Turismo- e “fanno” destinazione a sè. Al fine di una promocommercializzazione più mirata ed efficace, soprattutto sui mercati esteri, era però necessario fare un passo in avanti, creando un distretto unico, dalla forte identità, frutto della sinergia tra pubblico e privato. Da qui è nata Riviera dei Parchi”.

Con questa iniziativa – prosegue Liviana Zanetti, Presidente di Apt Servizi Emilia Romagna – ci rivolgiamo ad uno dei nostri target primari, le famiglie con bambini, con un messaggio chiaro e importante: la riviera romagnola è un immenso parco divertimenti che vi aspetta, tra delfini, ottovolanti, pesci, insetti e animali di ogni tipo“.

LEGGI ANCHE  Come viaggiano i business men

Prima azione in ordine di tempo sarà lo spot tv di 20 secondi che, in apertura di stagione turistica, dà il benvenuto ai turisti nella Riviera dei Parchi, in onda dall’11 al 29 aprile (e, successivamente, dall’8 al 28 giugno, con la citazione dei parchi acquatici) con 6.015 passaggi complessivi sulle reti con target bambini del digitale terrestre e satellitari.

Operativo da fine mese anche il sito web ufficiale www.rivieradeiparchi.it (successivamente anche in versione inglese, tedesca e russa) con presentazione dei singoli parchi e delle loro attrazioni e link alle offerte soggiorno ad essi legate.

(09/04/2014)

Condividi sui social: