Venerdì 21 Giugno 2024 - Anno XXII

Nel segno di Pellegrino Artusi

Pellegrino Artusi

Il padre della cucina italiana sarà festeggiato anche quest’anno nella sua città natale: Forlimpopoli. Appuntamento dal 21 al 29 giugno con degustazioni, laboratori, itinerari e un tris di ospiti d’eccezione

Da sinistra, Paolo Poli (ph Fiorenzo Niccoli), Andy Luotto e la Famiglia Mambelli
Da sinistra, Paolo Poli (ph Fiorenzo Niccoli), Andy Luotto e la Famiglia Mambelli

Nove giorni di degustazioni, spettacoli, concerti, incontri, mostre, insieme al padre della cucina italiana, Pellegrino Artusi. L’appuntamento è dal 21 al 29 giugno nella sua cittadina natale, Forlimpopoli (Forlì-Cesena), dove le strade sono rinominate e i vicoli e le piazze si caratterizzano come percorsi gastronomici. Durante i nove giorni della 18esima festa, si alterneranno oltre 150 appuntamenti fra laboratori e degustazioni, una ventina di incontri imperniati sulla cultura del cibo, con il coinvolgimento di oltre 60 ristoranti allestiti per la festa che si aggiungono a quelli già attivi a Forlimpopoli. Il programma si può consultare su: www.festartusiana.it

Novità editoriali e tanta comicità

Pellegrino Artusi
Pellegrino Artusi

Il premio Marietta speciale ad Honorem a Paolo Poli sarà consegnato sabato 21 giugno alle 19,00 nella giornata di apertura della XVIII edizione della Festa Artusiana, momento in cui sarà presentato anche il libro: “Alfabeto Poli”, Einaudi. Domenica 22, alle ore 21, invece la consegna del riconoscimento a Andy Luotto e Loris Mambelli. Sempre domenica, dalle ore 19 alle ore 20, nella rassegna APP-ERITIVI in Casa, applicazione per la lettura con retrogusto artusiano, sarà presentata l’ultima fatica di Andy Luotto: “Padella Story, le mie cucine”, Reverdito Edizioni. Ancora domenica, inoltre, ci sarà la consegna del Premio Marietta il concorso nazionale per cuochi dilettanti dedicato alla fedele governante dell’Artusi, le cui iscrizioni si chiudono il 3 giugno prossimo. Conduce la serata l’artista romagnolo Enrico  Zambianchi.

Un premio per tre

Festa Artusiana a Forlimpopoli
Festa Artusiana a Forlimpopoli

Nell’ambito dei festeggiamenti in omaggio a Pellegrino Artusi, sarà consegnato il Premio Marietta ad Honorem, che per la prima volta alla coppia preferisce il tris: un attore di fama internazionale, Paolo Poli; un cuoco celebre per i fornelli e per i riflettori dello spettacolo, Andy Luotto; un imprenditore che ha fatto del caseificio che porta il suo nome, Loris Mambelli una storia aziendale che coinvolge tre generazioni. Tutti e tre saranno a Forlimpopoli.
Promosso dalla cittadina natale di Artusi, il Premio Marietta ad Honorem è attribuito a personalità che, con modalità differenti, contribuiscono alla diffusione della conoscenza della cultura del cibo. Il Premio è un omaggio a Marietta Sabatini, la fedele governante dell’Artusi, che con lui condivise centinaia e centinaia di ricette dando vita al celebre Manuale artusiano.

LEGGI ANCHE  Una vita da Vespa
Condividi sui social: