Martedì 21 Maggio 2024 - Anno XXII

La Domenica del Fiorentino

Domenica dei fiorentini Galleria degli Uffizi

Giornata dedicata alla conoscenza dell’arte. Il 14 settembre torna la Domenica del Fiorentino. Ingresso gratuito in tutti i musei cittadini e laboratori didattici per i più piccoli.

Domenica del fiorentino

Riprende dal 14 settembre la Domenica del Fiorentino. Si tratta di una iniziativa del Comune di Firenze che prevede l’ingresso gratuito in tutti i Musei Civici della città per i residenti e per i nati a Firenze e in provincia.
Quest’anno il Museo Novecento partecipa per la prima volta all’iniziativa con visite guidate e laboratori didattici per famiglie e bambini.
Grazie al sostegno di Giotto-FILA e di Gioco del Lotto, ai bambini dagli 8 ai 12 anni, dalle 10.30 di domenica, verrà proposta l’attività didattica Time Machine.

Un ‘viaggio nel tempo’ che comincia dal mondo di oggi per finire ai primi anni del Novecento. Si va alla scoperta del linguaggio, delle tecniche e dei principi delle arti del ‘secolo breve’, coinvolgendo i ragazzi. Sarà un itinerario tra le molteplici forme artistiche del XX secolo fra tradizione e innovazione, antico e moderno, astratto e concreto.

Domenica del Fiorentino per i più piccoli

La Domenica dei Fiorentini prevede che dalle 16.30, per i bambini dai 4 ai 7 anni, ci sarà l’iniziativa Opera d’arte totale. È un percorso studiato appositamente per permettere ai più piccoli di avvicinarsi alle arti del Novecento concentrandosi su alcune opere specifiche.

Si va dalle colorate architetture di Superstudio, il dipinto fatto di gesti e colori di Emilio Vedova alle sculture di Martini. E poi la moda d’alto stile di Pitti e gli esperimenti musicali di Grossi e di Chiari. Tutti saranno l’occasione per un incontro multisensoriale con l’arte. Al termine dell’esperienza, i bambini si metteranno al lavoro per dare forma a una “opera d’arte totale” e raccontare la loro esperienza.

Per partecipare alle visite guidate e alle attività per famiglie e bambini della Domenica del Fiorentino è necessaria la prenotazione. Invece non è necessaria per il Museo Novecento dove basterà mostrare la card UnbacioneaFirenze o il proprio documento di identità per entrare gratuitamente al Museo dalle ore 10 alle 21.

LEGGI ANCHE  Marrakech: la luce ‘illumina d’immenso’ il Royal Palm

Per info e prenotazioni: www.musefirenze.it, tel. 055.2768224/558

Leggi anche: 

UNA PASQUA COL NASO ALL’INSÙ TRA I CIELI DEL MONTE GRAPPA

VIAGGI: DOVE VANNO GLI ITALIANI NEL 2024

LA VILLA REALE DI MONZA È REGGIA CONTEMPORANEA

Condividi sui social: