Giovedì 30 Maggio 2024 - Anno XXII

Tirrenia sposta la sua sede legale a Cagliari

Credit: TirreniaL’assemblea dei soci di Tirrenia Compagnia Italiana di Navigazione ha deliberato a favore dello spostamento della sede legale della compagnia in Sardegna, che quindi è trasferita in via Sassari n° 3 a Cagliari. Tirrenia risponde così alla promessa fatta alla Regione Sardegna lo scorso luglio quando, nell’ambito di un incontro tra l’Assessore ai Trasporti, Massimo Deiana, e l’Amministratore Delegato di Compagnia Italiana di Navigazione, Ettore Morace, è stato siglato un protocollo d’intesa che prevede dieci nuove iniziative a favore della Sardegna, tra cui lo spostamento della sede legale in Sardegna che porta concreti vantaggi fiscali alla regione.“Siamo particolarmente soddisfatti … Leggi tutto

Credit: Tirrenia
Credit: Tirrenia

L’assemblea dei soci di Tirrenia Compagnia Italiana di Navigazione ha deliberato a favore dello spostamento della sede legale della compagnia in Sardegna, che quindi è trasferita in via Sassari n° 3 a Cagliari. Tirrenia risponde così alla promessa fatta alla Regione Sardegna lo scorso luglio quando, nell’ambito di un incontro tra l’Assessore ai Trasporti, Massimo Deiana, e l’Amministratore Delegato di Compagnia Italiana di Navigazione, Ettore Morace, è stato siglato un protocollo d’intesa che prevede dieci nuove iniziative a favore della Sardegna, tra cui lo spostamento della sede legale in Sardegna che porta concreti vantaggi fiscali alla regione.

Siamo particolarmente soddisfatti per questo importante risultato – ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Tirrenia Compagnia Italiana di Navigazione, Ettore Morace -. Sin dal nostro insediamento, abbiamo lavorato affinchè la Sardegna, nostra principale destinazione, avesse un ruolo centrale nello svolgimento delle nostre attività: lo riteniamo giusto e doveroso. Quest’estate abbiamo già mantenuto anche l’impegno di assumere marittimi in Sardegna, superando di gran lunga il numero prefissato e, in questo senso, continuiamo a lavorare per rendere operativi anche tutti gli altri punti dell’accordo.”.

(24/09/2014)

LEGGI ANCHE  Capricci degli zar
Condividi sui social: