Venerdì 19 Aprile 2024 - Anno XXII

Città della Pieve: itinerario allo zafferano

La cittadina umbra a fine ottobre profumerà della preziosa spezia. Un weekend per partecipare attivamente a tutto il processo di produzione dello zafferano purissimo in fili, dalla raccolta all’essiccazione

zafferano

Che lo zafferano si producesse in Umbria e quindi anche a Castel della Pieve a partire perlomeno dal sec. XIII é testimoniato dallo Statuto di Perugia del 1279 dove, si vietava nell’allora contado di Città della Pieve la semina della pianta da parte dei forestieri. Ottobre è tempo di fioritura dello zafferano. A Città della Pieve (Perugia) si rinnova l’appuntamento con le Giornate di valorizzazione dello zafferano. Tre giorni dedicati a questa preziosa spezia, venerdì 19 sabato 20 domenica 21 ottobre, che permetteranno di scoprirne tutti gli aspetti produttivi e i campi in cui è utilizzata, dalla cucina alla tintura dei tessuti, passando per i più curiosi e inediti.

La manifestazione offrirà la possibilità di passeggiare per le coltivazioni di zafferano disseminate nella campagna pievese, sotto la guida degli operatori del Consorzio di promozione e tutela. Qui i visitatori potranno procedere in prima persona alla raccolta dei fiori, poi alla sfioritura e all’essicazione.

Tutto profuma di zafferano

zafferano Il momento della sfioratura
Il momento della sfioratura

Cuochi esperti sveleranno i segreti per l’utilizzo più corretto di questa spezia e proporranno degustazioni di piatti in cui lo zafferano è ingrediente prezioso ed essenziale. A questo proposito i menù dei ristoranti di Città della Pieve, aderenti all’iniziativa, avranno lo zafferano, ovviamente purissimo, come ospite d’onore dei loro piatti per tutto il fine settimana. Torneranno, poi, i laboratori per la tintura di tessuti e filati, insieme ai corsi intensivi di ricamo organizzati dall’associazione Punti d’arte, nei quali sarà spiegata e insegnata la tradizionale tecnica del punto perugino. Ci sarà anche la mostra mercato delle eccellenze produttive del territorio, allestita presso il mercato coperto in via Vittorio Veneto e potrà essere visitata dalle 9 alle 19.

LEGGI ANCHE  Alex Usai, una vita in blues
zafferano Città della Pieve
Città della Pieve

Info: Città della Pieve è un piccolo borgo umbro, patria di uno dei più importanti pittori del Rinascimento italiano: Pietro Vannucci detto “Il Perugino”, maestro di Raffaello. Suggestiva cittadina medievale, adagiata su una collina a forma di altopiano tra i fiumi Nestore e Chiani, Città della Pieve domina la Valdichiana ed il Lago Trasimeno.
Per maggiori informazioni: www.cittadellapieve.org. – https://www.zafferanoitaliano.it/

Leggi anche:

Parco Terra delle Gravine: viaggio in un angolo di Puglia tutta da scoprire

Lago Trasimeno, Narni e Spello perle nascoste dell’Umbria

Condividi sui social: