Martedì 18 Giugno 2024 - Anno XXII

L’ Altra Riviera: l’entroterra ligure su smartphone e tablet

L’Agenzia Regionale Promozione Turistica “In Liguria” e M&R Comunicazione hanno realizzato una App dal formato accattivante e di facile consultazione su tutto l’entroterra ligure suddivisa in destinazioni e aree tematiche

L’Agenzia Regionale Promozione Turistica “In Liguria” e M&R Comunicazione hanno realizzato una App dal formato accattivante e di facile consultazione su tutto l’entroterra ligure.
L’App è suddivisa in destinazioni e aree tematiche. Le destinazioni sono 7, raggruppate in tre aree geografiche: L’ Altra Riviera di Ponente: GAL Riviera dei Fiori, GAL Le Strade della Cucina Bianca, GAL Comunità Savonesi Sostenibili; L’ Altra Riviera di Genova: GAL Appennino Genovese e GAL Valli del Genovesato; L’ Altra Riviera di Levante: GAL Valli del Tigullio e GAL Provincia della Spezia.
Le aree tematiche sono: Arte e Storia, Artigianato, Enogastronomia, Agroalimentare, Meraviglie della natura, Escursionismo, Mercatini e Fiere.

L’ Altra Riviera permette al turista 2.0 di scoprire l’entroterra ligure con un percorso su misura che si avvale di contenuti comuni a tutte le guide, contenuti specifici per ogni GAL (Gruppo di Azione Locale) e contenuti personalizzati.
Si possono scaricare itinerari personalizzabili con la creazione di bookmarks interni all’applicazione. Grazie alla geolocalizzazione, si possono visualizzare, in tempo reale, sulla mappa, l’itinerario e i punti d’interesse rispetto al percorso prescelto.
Un ricco database contiene informazioni sugli operatori economici e turistici dei 189 Comuni dell’entroterra ligure, con notizie utili su dove dormire, mangiare, acquistare prodotti tipici.
L’App, che si affianca alle guide cartacee e al portale regionale, www.turismoinliguria.it, è disponibile, gratuitamente, su Google Play e Apple Store.

Info: www.turismoinliguria.it

LEGGI ANCHE  Tablet, il boom della tavoletta
Condividi sui social:

Lascia un commento