Mercoledì 28 Ottobre 2020 - Anno XVIII
Trainscovery, l’app che guida i viaggiatori a scoprire l’Italia

Trainscovery, l’app che guida i viaggiatori a scoprire l’Italia

Trainscovery è la nuova App di FS Italiane, già disponibile per Android e iOS, che fa scoprire i punti di interesse che si vedono dal treno sulla tratta Milano-Venezia

Sulla rotta Milano–Venezia, è già disponibile per smartphone Android ed iOS, Trainscovery, l’App di FS Italiane, che fa scoprire le bellezze paesaggistiche ed architettoniche che si vedono dal treno.
Ideata anche per turisti stranieri, Trainscovery, è in italiano, inglese, francese e spagnolo e non necessità di traffico dati.
Lungo la tratta Milano–Venezia, tra la Madonnina e la Laguna, sono stati individuati 13 punti di interesse tra cui: la Fortezza Viscontea, le Alpi Orobie, il Convento della SS. Annunciata, il Castello di Brescia, Sirmione, il Castello di Soave, il Castello di Giulietta, la Basilica Palladiana, i Colli Euganei e le meraviglie di Murano.

Durante il viaggio in treno, l’App avvisa i viaggiatori dell’approssimarsi di un punto di interesse individuato lungo il percorso, ne segnala la posizione rispetto al senso di marcia, mostra la sua collocazione all’interno del paesaggio, fornisce notizie, foto e curiosità. Tutto questo in italiano, inglese, francese e spagnolo e senza necessità di traffico dati.

Per ricevere le notifiche è necessario abilitare la geolocalizzazione e, per iOS, lasciare attivo l’aggiornamento dell’app in background.
La navigazione delle schede è possibile anche prima di mettersi in viaggio o in assenza di copertura GPS grazie alla vista elenco, nella quale si può avere una panoramica dei punti di interesse ed accedere direttamente alle schede di approfondimento.

Info: www.trenitalia.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA