Martedì 21 Maggio 2024 - Anno XXII

Centroamerica a tutto surf

Surf a El Salvador

Ricoperte di sabbia bianca, bagnate da acqua cristallina, toccate da correnti favorevoli e accarezzate da venti propizi, le coste del Centroamerica sono un vero paradiso per chi ama praticare il surf

Surf Costa Rica
Surf in Costa Rica

Paesi del Centroamerica come il Costa Rica, Panama o El Salvador sono bagnati da mari ideali per le attività sportive: qui le onde si mostrano con forza nel Pacifico e sono più mutevoli nel Mar dei Caraibi. Ognuno di essi è un paradiso per gli amanti del surf, che lungo le loro coste incontrano un’ampia varietà di spiagge e onde di tutti i generi e per tutte le difficoltà.

Il Costa Rica è un Paese piccolo con estesi litorali tanto lungo l’Oceano Pacifico che lungo il Mar dei Caraibi. A seconda della tipologia di spiaggia e di onde che vi si infrangono, si possono distinguere quattro diverse zone: il Pacifico Nord, che va da Roca Bruja a Malpaís, il Pacifico Centrale, che si stende da Puntarenas a Maunel Antonio, il Pacifico Sud, da Dominical a Pavones, e la regione caraibica.
Il periodo migliore per viaggiare nel Pacifico Nord è l’estate australe, da dicembre ad aprile.
La zona del Pacifico Centrale ha buone onde tutto l’anno e per questo è sempre frequentata dagli amanti del surf, mentre il Pacifico Sud è consigliato da aprile a settembre, quando si generarno onde eccezionali, che si infrangono su una delle aree più selvagge del Paese. Passando sulla costa del Mar del Caraibi, ci troviamo di fronte ad un Costa Rica differente, qui le condizioni migliori per il surf si trovano da dicembre a marzo.

Surf Panama
Surf a Panama

Panama è un’altra destinazione centroamericana di grande popolarità tra i surfisti grazie ai suoi oltre 2.400 km di costa. Come in Costa Rica, anche qui Mar dei Caraibi e Oceano Pacifico distano poco: solo 60 minuti di auto. Questa vicinanza rende possibile fare surf in due oceani nello stesso giorno. Alcuni dei punti più frequentati distano una o due ore dal centro di Panama e si può fare surf tutto l’anno.

LEGGI ANCHE  Massaggio Tai-Yang al castello

Come Costa Rica e Panama, anche El Salvador si è consolidato come una delle destinazioni più apprezzate della regione centroamericana per la partica del surf. La sua peculiarità è quella di concentrare diversi siti di onde perfette in un territorio relativamente piccolo. Per migliaia di appassionati di surf, Playa El Sunzal è uno dei must per praticare questo sport. In molti vengono fino a qui per affrontare le onde più alte e forti, altri si divertono ad inseguirle con i morey boogies e i più audaci si dedicano al windsurf. A solo mezzora della capitale San Salvador, si trova anche Playa La Paz con le sue onde, annoverate tra le migliori dell’Oceano Pacifico.

Per maggiori informazioni:
www.visitcentroamerica.com
www.interfacetourism.com

Condividi sui social:

Lascia un commento