Giovedì 3 Dicembre 2020 - Anno XVIII
GoEuro si espande e arriva in Svizzera

GoEuro si espande e arriva in Svizzera

GoEuro approda in Svizzera. Per la prima volta una società privata riunisce le ferrovie elvetiche ed italiane in un’unica piattaforma di ricerca

GoEuro Svizzera

Svizzera, Zurigo

GoEuro, la piattaforma di ricerca facile ed intuitiva che mette a confronto e combina treni, autobus e aerei, ha annunciato la sua espansione in Svizzera, stipulando un accordo con Expressbus e FFS, la più grande compagnia ferroviaria svizzera. Questa partnership consentirà a GoEuro di incrementare in modo significativo il numero di collegamenti tra Svizzera, Germania e Italia grazie a società di autobus, come Eurolines, Ouibus e Meinfernbus.
Dopo soli due anni da quando la piattaforma è stata fondata, il numero di paesi inclusi tra quelli disponibili  attraverso il sito web GoEuro, diventano otto inserendo la Svizzera al fianco di Regno Unito, Germania, Spagna, Lussemburgo, Belgio, Paesi Bassi e Italia.

STAZIONE-DI-BASILEA

Stazione ferroviaria di Basilea

A differenza degli altri meta-motori di ricerca viaggi, GoEuro.ch consente di pianificare un itinerario trovando la soluzione più economica ed efficiente in termini di costi e tempi di viaggio. I viaggiatori possono pianificare un percorso da e per piccoli centri e possono confrontare mezzi di trasporto come aereo, treno e autobus in un’unica ricerca, evitando così di dover visitare più siti web per pianificare l’intero viaggio. Viaggiando all’interno del triangolo Zurigo-Berna-Basilea, o tra Ginevra e Lugano, GoEuro offre ai passeggeri le migliori opzioni di trasporto possibili e le combinazioni più vantaggiose in base a prezzo, durata, e convenienza, il tutto nella valuta e nella lingua preferita dall’utente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA