Sabato 19 Ottobre 2019 - Anno XVII
I controlli nell'aeroporto di Sharm El Sheik

I controlli nell'aeroporto di Sharm El Sheik

Turismo, guerre, aeroporti

Per il turismo quelli della Riviera Romagnola sono (a dir poco) Grandi! Malpensa e gli atterraggi paralleli. Lo svuotamento di Sharm el Sheikh rappresenta una crisi del turismo che alla sua nascita riuscì ad approfittare delle guerre. Il Vaticano non vuole essere da meno del Campidoglio

Turismo_Milano Marittima progetto Rotonda On Ice

Milano Marittima progetto Rotonda On Ice

Se si parla di Turismo (con la T maiuscola) quelli della Riviera Romagnola sono (a dir poco) Grandi!
Non paghi di offrire e proporre nelle tre stagioni balneari offerte sempre rinnovate e diverse, a Milano Marittima han pensato bene di inventare, a fine anno, la Rotomda di Ghiaccio più grande d’Europa …. Milano Marittima On Ice …. Chapeau!!!!!

La vicenda del Sinai e lo svuotamento di Sharm el Sheikh rappresentano una crisi del Turismo che (invece) alla sua nascita riuscì financo ad approfittare delle guerre …
Durante la guerra di Crimea (1855) turisti inglesi in crociera organizzata si godettero l’assedio di Sebastopoli sorseggiando tè da una nave appositamente noleggiata.

Milano-Malpensa

Milano Malpensa

Avviso ai turisti: sarebbe il caso che – in un ipotetico futuro – chi viaggerà volando da e a Malpensa procedesse a qualche scongiuro durante gli … “atterraggi paralleli”…
Nell’annunciare la definitiva rinuncia alla terza pista i capi di quell’aeroporto hanno però detto che vogliono aumentare il traffico. Se non che, se non si tratta di traffico fluviale sul vicino Ticino, e si parlasse invece di traffico di aeroplani, è ben certo che le compagnie aeree non accetterebbero brutti orari con piste libere, quando i clienti preferiscono dormire (slot sbagliato manager licenziato) e a ‘sto punto ai capi di Malpensa (per mantenere la promessa di aumentare il traffico) non resta che far partire e atterrare gli aerei a due a due sulla stessa pista …. operazione invero rischiosetta ...  

A Roma per non essere da meno del Campidoglio quelli del Vaticano (a sentire i tiggì e a leggere i libri che stanno uscendo….) ne stanno combinando delle belle.
Ancora un po’ e sulla porta di San Pietro qualcuno va a appiccicare una riedizione delle 95 tesi di Wittenberg…

© RIPRODUZIONE RISERVATA