Lunedì 15 Luglio 2024 - Anno XXII

La fabbrica dei cuccioli. Traffico illegale di cani e gatti

La fabbrica dei cuccioli

Il libro di Ilaria Innocenti e Macri Puricelli “La fabbrica dei cuccioli” è un reportage che denuncia lo sfruttamento e la sofferenza che si nasconde dietro il traffico dei cuccioli in Europa: i dati, le storie, i personaggi insospettabili

La fabbrica dei cuccioli
La fabbrica dei cuccioli di Ilaria Innocenti e Macri Puricelli, Sonda Editore, pagine 96, € 12,00.

Il traffico dei cuccioli è un vero e proprio business. I trafficanti li acquistano per 30-50 euro e li rivendono nei Paesi dell’Europa occidentale a partire da 600 euro. Solo in Italia ne arrivano illegalmente circa 8mila ogni mese. I cuccioli possono avere poche settimane di vita, essere privi di documenti e di vaccinazioni di legge. Magari malati o con tare genetiche.
La fabbrica dei cuccioli, il saggio di Ilaria Innocenti e Macri Puricelli, oltre a presentare gli ultimi dati del traffico legato alla zoomafia, che in Europa è stimato in 300 milioni l’anno, ma illustra anche le attuali leggi, anticipa i futuri regolamenti che la Commissione europea varerà, dà conto dell’impegno delle associazioni animaliste, delle forze dell’ordine e della magistratura.

Il libro affronta, attraverso testimonianze, racconti, interviste, le problematiche che a livello europeo questo traffico illegale sta provocando in termini di benessere animale e potrebbe provocare a livello di salute pubblica. Un reportage toccante e sconvolgente sullo sfruttamento e la sofferenza dietro il traffico dei cuccioli in Europa: i dati, le storie, i personaggi insospettabili.
Attraverso il libro le due autrici cercano di salvare la vita a tanti cuccioli «fabbricati» per soddisfare la moda del momento e rendere consapevoli i cittadini dell’importanza dell’adozione da un canile o gattile, invece dell’acquisto.

Disponibile su Amazon.it: La fabbrica dei cuccioli. Fermiamo il traffico internazionale: l’amore non si compraLa fabbrica dei cuccioli. Traffico illegale di cani e gatti

Autore

Ilaria Innocenti ha una formazione filosofica e sui diritti degli animali ed è responsabile nazionale del Settore Cani e Gatti Lav. Tra le sue principali attività, l’analisi del fenomeno del traffico internazionale dei cuccioli, su cui ha elaborato un dossier e realizzato la campagna «Rompiamo le scatole ai trafficanti di cuccioli».

LEGGI ANCHE  Anna Maria Mussolini, l'ultima figlia del Duce

Macri Puricelli, nata e cresciuta a Venezia, oggi vive in mezzo ai campi trevigiani. Fra cani, gatti, tartarughe, quattro cavalle e un’asina. Laureata in filosofia e giornalista professionista, si divide fra carta e web. Con il blog Zoelagatta racconta storie di animali sul sito D-Repubblica.

Condividi sui social:

Lascia un commento