Giovedì 30 Maggio 2024 - Anno XXII

Giudice e mazzette di fine anno

Milano-giudice-mazzette

A Milano giudice pescato con le mani nei cesti natalizi. Le statue coperte a Roma: non si sacrifica la propria cultura. Per diventare sindaco di Milano, i “candidati a candidarsi” si sbizzarriscono con promesse. La vicenda dopo Expo si ingrossa

Roma-statue-coperte
Le statue coperte

A Milano, arrestato per corruzione un giudice che a Fine Anno riceveva le mazzette nei cesti natalizi …
… e a Pasqua nelle uova …

Tornando alla vicenda delle statue oscurate (per colpa delle tette e/o del pisello in vista) questa balda (ancorché disperata: non si sacrifica la propria cultura per vendere due locomotive e tre automobili sia pur costose) rubrica rivolge un ammirato “Chapeau!” ai francesi.
I quali, ritrovatisi (con lo stesso ospite) in altrettanto difficili circostanze (soltanto un filino diverse, in ‘sto caso il Capo dell’Iran invece che allergico a vedere nudi era astemio) han pensato bene di sostituire con una merenda una imbarazzante cena (perché un francese col cavolo che rinunci mai a ritrovarsi sul desco una bella bottiglia di vino, né avrebbero potuto nasconderla sotto il tavolo!).

 Per diventare sindaco di Milano, i “candidati a candidarsi” si sbizzarriscono con promesse varie, dopodiché alla “candidata a candiarsi” garantente che -se vince- farà andare tutti in tram gratis, Spigolature dona le strofe del “Gir del Mond”, popolarissima canzone cantata antan nei Trani milanès (e in ‘feisbùc’ ci sono pulite ma mancano quelle osèe, mitico il 45 giri di El Pinza).
Am abaradam Am abaradam
Ad Addis Abeba g’han mis i tram
G’han mis i tram cunt la pertegheta
E tutt i negher in bicicleta.

Albero-della-Vita-ExpoA costo di rompere le balle rimenandola ancora con l’Expò, sembra ovvio che, se un problema è minuscolo, si può anche rinviarne la soluzione, ma, se una vicenda è tremendamente importante (danèe), si pensa che gente con normale quoziente di intelligenza (a meno che rinvii ‘a babbo morto’ perché, detto alla genovese, “ci ha la sua convenienza”) affronti i problemi con un certo anticipo.

LEGGI ANCHE  Notizia del giorno: d'estate fa caldo. Sapevate che ...

A Milano, (già) tre mesi dopo la chiusura non sanno (ancora, e dicono che ci vorrà tempo) cosa fare dei (milioni? comunque un’enormità di spazio, costruzioni, terreni etc etc) “resti” dell’Expò 2015 … cuntent?

E ah riecco l’Expò…
“Leggo, the social press”, 1/2, pag. 19: “C’eravamo tanto amati … Sala nel mirino per il bilancio Expò….”.

Ci sono organi di stampa che perseguono un grande obbiettivo: arricchire il livello culturale dei lettori (e c’è chi ci prova)…
Corriere della Sera, 30/1, pag. 21: “Michelle Hunziker: ecco la prova, non aspetto un bambino”.

Condividi sui social:

Lascia un commento