Sabato 20 Luglio 2024 - Anno XXII

StraMilano, un weekend di corsa per la città

StraMilano

Torna il 20 marzo la maratona più attesa di Milano: la StraMilano. 10 km di percorso per la città attendono i temerari che sfideranno i propri limiti per partecipare alla manifestazione cittadina

StraMilano

Sono passati quasi cinquant’anni dalla prima edizione della StraMilano ma la magia di una delle corse più amate non solo da chi ama correre ma anche da giovani agonisti, famiglie, appassionati continua ad essere uno degli eventi più attesi, con i suoi colori, gli eventi, la musica e tanto altro. Partenza il 20 marzo alle 9 in Piazza Duomo (per la mezza maratona di 10 km, mentre per la Stramilanina, dedicata ai bimbi, con una percorso di 5 km, la partenza è alle 9.30) e dopo aver indossato il pettorale di partecipazione tutti pronti ad aspettare il colpo di cannone del Reggimento di Artiglieria a Cavallo “Voloir” che ufficializza il via.

StraMilano percorsoIl percorso è, ancora una volta, una splendida occasione per godere appieno le vie della città, passando da Piazza della Scala, da San Babila, Porta Venezia, la Rotonda della Besana, la rinata Darsena e, via via fino a raggiungere il traguardo all’Arena Civica. Lungo le tappe sono previste soste di ristoro per reintegrare le energie. Il traguardo è all’Arena dove, intorno alle 12 è previsto anche l’arrivo della Half Marathon dei campioni, e dove tutti i partecipanti potranno ritrovarsi a far festa.

Rigoni di Asiago
Rigoni di Asiago sponsor della StraMIlano

Tra gli sponsor, questa 45a edizione della StraMilano vede anche la partecipazione di Rigoni di Asiago che, con una dolcissima pagodina, accoglierà gli stanchi e affamati protagonisti con le sue golosità: Fiordifrutta, l’eccellenza biologica con 100% frutta e Nocciolata, la crema di cacao e nocciole anch’essa biologica e priva di olio di palma. A scelta, per chi ha problemi di intolleranza al lattosio oppure segue un’alimentazione priva di prodotti animali, anche la Nocciolata senza latte, dal sapore straordinariamente cioccolatoso.

LEGGI ANCHE  Il museo della scienza gratis il 23 e 24 dicembre
Condividi sui social:

Lascia un commento