Lunedì 17 Giugno 2024 - Anno XXII

Partita la metropolitana leggera nelle Cinque Terre

Metropolitana Cinque Terre

Fino al primo novembre nelle Cinque Terre è possibile usufruire del nuovo servizio di metropolitana leggera. 44 corse collegano Levanto a La Spezia con fermate intermedie nelle Cinque Terre

Metropolitana Vernazza
Vernazza

Dopo anni e mesi di battaglie incrociate tra istituzioni pubbliche ed organi giudicanti, amministrazioni e abitanti, finalmente, “5 Terre Express” è entrata in funzione. Dalla vigilia di Pasqua e fino al 1° novembre prossimo, il nuovo servizio della metropolitana leggera “5 Terre Express”, voluta dalla Regione e promossa dal Parco nazionale delle Cinque Terre e Trenitalia sarà operatoivo.

44 corse, con frequenza giornaliera ogni 30 minuti, da Levanto a La Spezia nella fascia oraria dalle 8.35 alle 19.35; mentre da Spezia a Levanto dalle 7.55 alle 18.55. Previste fermate  a Monterosso, Vernazza, Corniglia e Riomaggiore. Un servizio confortevole, rispettoso dei delicati equilibri di un’area Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco.

La nuova metropolitana leggera non aumenta i biglietti

Metropolitana leggera Manarola
Manarola

Nella prima fase di lancio della nuova metropolitana leggera saranno mantenute invariate le attuali tariffe, sia per i residenti che per i turisti. In ogni stazione sarà attivo, nei periodi di maggiore affluenza, un servizio di “customer care” curato da Trenitalia Regionale Liguria per offrire accoglienza, informazioni e assistenza ai passeggeri.

Il progetto nasce anche allo scopo di separare i flussi turistici da quelli pendolari. In modo da recare benefici anche ai residenti e a chi transita sulla tratta ogni giorno per raggiungere il posto di lavoro, in termini di minor affollamento dei convogli.

Leggi anche:

Ivrea, città industriale del XX secolo

Itinerari gustosi. Occasioni golose in giro per l’Italia

In Cammino nel Parco: escursione al “Sentiero delle otto fontane”

LEGGI ANCHE  A Modena i fotografi dell'Est Europa
Condividi sui social:

Lascia un commento