Sabato 26 Novembre 2022 - Anno XX
Movimënt Pump Track: in biciletta senza pedalare

Movimënt Pump Track: in biciletta senza pedalare

Pump Track, un nuovo modo per divertirsi in montagna fa la sua comparsa nell’estate di Movimënt: il parco delle Dolomiti dedicato a sport, benessere e relax in alta quota

Movimënt bikeArriva in Italia il primo Pump Track a 2000 metri di quota. A proporlo il Parco Movimënt: un’area car free, raggiungibile solo a piedi o con gli impianti, dedicata al running, hike, famiglie ed e-bike, con rifugi gourmet e aree relax nel cuore delle Dolomiti in Alta Badia.
Il Pump Track è un anello di 480 metri quadrati per bici senza pedali e normali MTB. Alternando dossi, curve ed inclinazioni, il tracciato permette di acquisire velocità senza pedalare. Il fulcro sono i materiali e gli angoli di curvatura mentre il vantaggio è duplice: è molto divertente e migliora considerevolmente la padronanza della bicicletta. Spostando avanti e indietro il corpo e, quindi, il baricentro, è il ciclista, infatti, a “pompare” – da qui il termine inglese – l’accelerazione della bici. In questo modo, impara a governarla d’istinto.

Movement famigliaNon è prima innovazione nel campo delle due ruote che si vede in Alta Badia, ma conferma il trend di ricerca e innovazione per rendere la vacanza d’estate sempre più sana, coinvolgente e aperta a tantissime categorie di visitatori. La filosofia di Movimënt è offrire il meglio delle Dolomiti per persone che vogliono vivere l’emozione della montagna senza essere degli sportivi agonistici. I 50 chilometri di percorsi, le 15 vie per il climbing, le piste di paragliding e il nuovo Traitlhon con istruttori sono rivolti ad amici, coppie e giovani adulti con figli. Il servizio di e-bike sharing, nel quale l’Alta Badia è stata pioniera, permette, anche a chi non si allena tutto l’anno, di mantenersi in forma con il giusto equilibrio di fatica e relax, mentre diversi impianti di risalita coprono la facilmente la distanza tra strade e natura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA