Sabato 25 Maggio 2019 - Anno XVII
Castel Trauttmansdorff: inaugurato il Giardino degli Innamorati

Castel Trauttmansdorff: inaugurato il Giardino degli Innamorati

In occasione del 15° anniversario dei Giardini di Sissi, inaugurato il Giardino degli Innnamorati a Castel Trauttmansdorff, Merano. Un luogo dedicato all’amore, dove perdersi tra fioriture profumate e dalle molteplici sfumature

Castel TrauttmansdorffA Castel Trauttmansdorff è stato inaugurato ufficialmente il “Giardino degli Innamorati”, la nuova area tematica nata in occasione del 15° anniversario dei Giardini di Sissi e dedicata al sentimento più profondo dell’animo umano. Ben 1.500 metri quadrati dedicati all’amore in tutte le sue sfaccettature, tra specchi d’acqua e profumatissime fioriture multicolore.
“In occasione del 15° anniversario dei Giardini di Sissi, abbiamo voluto essere noi a fare un regalo ai nostri visitatori – afferma Heike Platter, direttrice marketing del parco botanico meranese – Grazie alla sua posizione privilegiata, il ‘Giardino degli Innamorati’ offrirà agli ospiti scorci panoramici sulle catene montuose che abbracciano il parco e sul paesaggio naturale e culturale che di mese in mese trasforma il volto dei Giardini di Sissi”.

Giardini di MeranoSuperato il cancello d’ingresso, i visitatori possono immergersi in un percorso circolare che li porta a compiere un vero e proprio rituale dedicato all’incantesimo dell’innamoramento. Citazioni letterarie in diverse lingue, sculture ed installazioni artistiche si fondono perfettamente con la natura circostante, contribuendo a rendere il giardino il luogo ideale per risvegliare ricordi ed emozioni sopite. Protagoniste sono piante come la rosa, simbolo dell’amore e della passione e il gelsomino stellato, che con i loro profumi e colori sottolineano l’esperienza multisensoriale del Giardino nel corso delle stagioni. Tutto intorno angoli verdi e nascosti offrono agli ospiti momenti di assoluta pace e tranquillità.

L’installazione del Giardino degli Innamorati segue il motto dei “giardini in movimento” che da sempre anima Castel Trauttmansdorff, non solo per quanto riguarda il paesaggio, che si trasforma di settimana in settimana, ma per le nuove attrazioni ed esperienze indimenticabili che annualmente offre ai visitatori

Per maggiori informazioni: www.giardinidisissi.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA