Mercoledì 24 Luglio 2024 - Anno XXII

Zoom, il bioparco in festa per le nascite di 8 nuovi cuccioli

zoom

Nelle ultime settimane al bioparco Zoom, in provincia di Torino, sono nati 3 cuccioli di lemure bianco e nero, 4 piccoli di suricato e un’antilope di Blesbok. Otto nuovi nati che testimoniano il lavoro di tutela e conservazione delle diverse specie che abitano il bioparco

Zoom
Suricati

Per la prima volta a Zoom, da quando è arrivato il gruppo dallo Zoo di Barcellona nel 2010, dopo 70 giorni di gestazione, sono nati i 4 cuccioli di suricato. I cuccioli sono nati nel nido, situato nelle tane sotterranee che si sono creati da soli, come in natura. Alla nascita hanno gli occhi chiusi, l’udito è molto scarso e pesano tra i 25 e i 36 grammi. Dopo circa due settimane, i cuccioli aprono gli occhi e verso la terza settimana, escono per la prima volta dal nido. E proprio in questi giorni che stanno iniziando ad esplorare l’habitat di Zoom.
La vita media del suricato è in natura circa di 8 anni, mentre nelle strutture zoologiche possono superare i 12 anni di età, essendo, come nel caso di Zoom, più protetti e monitorati dai biologi.

Cumino, Zenzero e Coriandolo, i cuccioli di lemuri

Lemure
Lemure bianco e nero

Renala, una delle lemure bianco e nero, arrivate a Zoom a maggio dallo zoo di WROCLAW in Polonia, ha dato alla luce tre vivaci cuccioli dopo circa 100 giorni di gestazione. I piccoli, tutti di sesso maschile, sono nati in mezzo al bambù, dove la mamma ha creato per loro un riparo con rami e foglie per accoglierli. Renala dalla loro nascita si è dimostrata subito protettiva e attenta accudendoli ogni giorno, separandosi da loro solamente per la ricerca del cibo. Con il passare dei giorni, la mamma ha cominciato gradualmente a lasciare sempre maggiore libertà ai suoi piccoli, in modo che potessero esplorare i dintorni del nido.
I biologi di Zoom hanno proposto di chiamare i 3 cuccioli di lemure varecia Cumino, Zenzero e Coriandolo. Attraverso un referendum online su zooomtorino.it, i visitatori potranno scegliere se approvare o meno la scelta dei nomi e proporne di nuovi. Si ha tempo fino al 31 luglio per esprimere la propria opinione.

LEGGI ANCHE  Luci d'Artista

Al parco Zoom è nata Carla, l’antilope Blesbok

Antilopi Blesbok
Antilopi Blesbok

Nello stesso periodo dopo 7 mesi di gestazione è nata Carla, un’antilope di Blesbok, specie originaria del Sud Africa. Mezz’ora dopo la sua nascita, Carla era già in grado di correre, esattamente come succede in natura, dove gli erbivori imparano a camminare in poco tempo per scappare da pericoli e predatori.
“Le nuove nascite testimoniano il lavoro dell’equipe dei biologi di Zoom: gli animali qui al parco trovano le condizioni ideali per la loro vita, grazie a un attento lavoro che cura il loro benessere e monitora i loro comportamenti ogni giorno, favorendone la riproduzione. La nostra missione è garantire il benessere dei nostri animali, al fine di approfondire la conoscenza e proteggere le specie in natura” dichiara Daniel Sanchez, direttore Zoologico di Zoom Torino.

Tutti visitatori potranno conoscere i nuovi nati a Zoom tutti i giorni dalle 10 alle 19 e tutti i sabati di luglio dalle 10 alle 22.
Per maggiori Informazioni: www.zoomtorino.it

Leggi anche:

Civitella Alfedena, dall’orso marsicano al lupo dell’Appennino

Auronzo di Cadore: natura e paesaggio incontaminati

Bimbocammini: avventure dai monti al mare

Condividi sui social:

Lascia un commento