Mercoledì 17 Agosto 2022 - Anno XX
Olio d’oliva protagonista in Australia

Olio d’oliva protagonista in Australia

Sol d’Oro Emisfero Sud si svolgerà dal 5 al 9 Settembre a Melbourne. Il concorso itinerante sull’olio d’oliva, organizzato da Veronafiere, è giunto alla terza edizione. Quest’anno le categorie in concorso sono: fruttato leggero, fruttato medio e fruttato intenso

Olio Emisfero-sud-oliveL’importanza dell’evento internazionale sta tutta nel titolo: “Sol d’Oro Emisfero Sud” per indicare una competizione dedicata agli oli extravergine d’oliva prodotti in quei Paesi che si trovano al di sotto della linea dell’Equatore col fine di promuovere la conoscenza dell’olio di qualità implementando la diffusione, la distribuzione e il commercio di questo condimento di cui l’Italia vanta un primato d’eccellenza.
La dieta mediterranea, conosciuta in tutto il mondo per essere un’alimentazione sana e variegata, include un moderato consumo di olio extravergine d’oliva che viene prodotto, praticamente in buona parte del territorio italiano laddove la situazione ambientale e la condizione microclimatica permettono la coltivazione della pianta d’olivo.
In Toscana, tra i vari proverbi contadini, si usa dire “l’olivo per il nipote” in quanto la pregiata pianta d’olivo impiega anni prima di crescere, prosperare e produrre olive. Di qui l’esperienza tutta italiana eccelle sia per quantità che per qualità grazie al controllo di tutta la filiera in grado di portare sui mercati e sulle nostre tavole un prodotto dalle caratteristiche organolettiche differenti ma di pregevole proprietà nutrizionali.

Olio d’oliva, concorso itinerante Sol d’Oro

Olio Emisfero-sud-olio-olivaNel giardino botanico di Sydney, venne piantato il primo albero di ulivo nel lontano 1800 e da quel  momento l’Australia ha iniziato la sfida contro condizioni climatiche avverse, diventando terra di produzione e di consumo di olio, questo pregiato fluido verde-oro, soprattutto nello stato di Victoria, sito a sud-est del Paese.
Il concorso “Sol d’Oro” nato nel 2014 e stato ospitato prima in Cile e l’anno successivo in Sudafrica. Il concorso è la più importante competizione mondiale dedicata agli oli extravergine di qualità. Per diffondere la cultura dell’olio come sanissimo condimento è stato adottato  la formula itinerante. Nelle due precedenti edizioni, infatti, il Cile e il Sudafrica hanno ospitato tutti i Paesi emergenti presenti in gara con lo spirito di coniugare in modo esponenziale, produzione e consumo.

A Melbourne Sol d’Oro Emisfero Sud 2016

Olio Emisfero-sud-olio-degustazioneQuest’anno sarà Melbourne, nella sconfinata terra australiana, a fare gli onori di casa a tutti i Paesi partecipanti situati nell’Emisfero Australe che saranno impegnati a gareggiare con due differenti etichette per le categorie in concorso: fruttato leggero, fruttato medio e fruttato intenso. Gli oli vincitori del Sol d’Oro Emisfero Sud 2016 riceveranno il cosiddetto “bollino di qualità” suddiviso in Sol d’Oro, Sol d’Argento, Sol di Bronzo, dopo essere stati esaminati, in modalità “blind tasting”, da un’attenta ed esperta giuria internazionale guidata da Marino Giorgetti, capo panel di Sol d’Oro fin dal  2002.
La manifestazione è promossa da Veronafiere, da sempre impegnata in esposizioni agro-alimentare, col patrocinio del Consolato Italiano e con la collaborazione della Camera di Commercio Italiana a Melbourne per incentivare la crescita qualitativa del settore olivicolo e la sua promozione a livello internazionale.
Le iscrizione e la consegna dei campioni si può effettuare dal 1 al 31 agosto 2016. Per partecipare al concorso Sol d’Oro info su: www.solagrifood.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA