Venerdì 18 Gennaio 2019 - Anno XVI
Villa d'Este a Tivoli

Villa d'Este a Tivoli

Tivoli Chiama! Festival delle arti di Tivoli

Presentato ieri a Roma il Festival delle Arti di Tivoli che si svolge dal 30 giugno al 29 luglio. Musica, arte, poesia, letteratura, tra Villa Adriana, Villa d’Este ed il Santuario d’Ercole Vincitore. La terza edizione vede come madrina Franca Valeri.

Tivoli Chiama Teresa-De-Sio

Teresa De Sio

Dopo il successo delle precedenti edizioni prende il via dal 30 giugno al 29 luglio 2017 la 3a edizione di “ Tivoli Chiama! – Il Festival delle Arti ”, rassegna culturale per la valorizzazione del patrimonio storico-artistico e paesaggistico attraverso lo spettacolo dal vivo, nata nel 2015 grazie a un bando del Mibact che il Comune di Tivoli vinse posizionandosi al terzo posto in graduatoria. Il Festival è realizzato e finanziato dal Comune di Tivoli con il contributo della SIAE e in collaborazione con il Mibact. Il cartellone anche quest’anno si presenta ricco di appuntamenti con grandi nomi della cultura e dello spettacolo. Madrina del Festival è Franca Valeri. Durante la presentazione, ha tenuto a spiegare la scelta del nome Tivoli Chiama!.  Dice Valeri: “Tivoli chiama, con il suo passato, con le sue ville, con la sua gente. Chiama perché ha molte cose da dire. Ascoltatele, la cultura è serenità”. Le iniziative proposte si inseriscono in spazi in cui paesaggio, tradizione e arte rappresentano un unicum, straordinario e irripetibile. Attraverso teatro, danza e musica gli spettatori potranno vivere un’esperienza indimenticabile nei suggestivi siti storico-archeologici di Villa D’Este, Santuario di Ercole Vincitore e Villa Adriana.

Tivoli Chiama locandina“Tivoli ha un patrimonio culturale straordinario e che attraversa secoli di storia ha dichiarato il sottosegretario on. Ilaria Borletti Buitoni – valorizzarlo anche attraverso delle iniziative così articolate e ricche come “Tivoli Chiama” è un modo per creare un sistema culturale integrato, un esempio per tutto il Paese che coniuga la bellezza del contesto con lo spettacolo dal vivo creando un’offerta di cultura veramente unica”.
“Dobbiamo inoltre ricordare – ha detto l’Assessore alla Cultura Urbano Barberini – che nessun altro festival al mondo può vantare dei palcoscenici così straordinariamente diversi, e di una bellezza incomparabile”.
“Crediamo in una piattaforma culturale condivisa con le istituzioni del territorio – ha evidenziato Il Direttore dell’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este, Andrea Bruciati – che riconfiguri in maniera proattiva e nuova l’identità di questa comunità”.

Tutte le informazioni su: www.tivolichiama.com
Prenotazioni: CTS di Tivoli Piazza Palatina, 2 – Tel. 0774.311608
info@tivolichiama.com – biglietteria@tivolichiama.com

Leggi anche:

La Thuile : il fascino della montagna in estate

Ponza, l’isola che c’è!

Short Break a Sant’Agata de’ Goti: storia, cultura e cibo nel borgo fortezza

© RIPRODUZIONE RISERVATA