Sabato 21 Luglio 2018 - Anno XVI
Trekking a Natile Vecchio, Reggio Calabria (foto: Emilio Dati © Mondointasca.it)

Trekking a Natile Vecchio, Reggio Calabria (foto: Emilio Dati © Mondointasca.it)

Il miglior negozio sportivo dove trovare abbigliamento casual e scarpe da trekking

Fare trekking, camminare in montagna, in collina, lungo le coste o in città è una pratica sportiva che piace a oltre due milioni di italiani. I consigli degli esperti di un negozio sportivo su attrezzature e abbigliamento in base alla stagione e al percorso.

negozio sportivo trekkingLa bella stagione stimola il desiderio di praticare attività all’aria aperta. Escludendo gli appassionati che in qualsiasi stagione e con qualsiasi tempo praticano lo sport preferito, sono molti coloro che decidono di farlo per ritrovare la forma fisica. Qualsiasi attività sportiva si decida di iniziare è importante dotarsi dell’abbigliamento sportivo più consono. Attrezzatura e abbigliamento adeguati sono fondamentali per evitare spiacevoli inconvenienti. Il suggerimento è di recarsi in un negozio sportivo e farsi consigliare nella scelta più appropriata delle scarpe da ginnastica, t-shirt, completi, pantaloncini e attrezzi giusti.

Sempre più italiani praticano il trekking

negozio sportivo Pietro-Cappa-uno-dei-più-grandi-monoliti-d'Europa-foto-e-Dati

Pietro Cappa, uno dei più grandi monoliti d’Europa (Foto Emilio Dati © Mondointasca.it)

Una forma di sport che sta crescendo nel nostro paese è l’escursionismo. L’Istat ha iniziato a censire la categoria delle escursioni e delle passeggiate la prima volta nel 2015. Una pratica sportiva praticata da oltre due milioni persone. Quello che è uno dei gesti più antichi e comuni dell’umanità oggi lo si definisce con un termine anglosassone: trekking.  Sul camminare sono nate varie discipline in funzione del percorso e di dove si va a praticarlo. Si parla così di “nordic walking” (camminata nordica), “power walking” (camminata potenziata), “mindful walking” (camminata consapevole) o “walking meditation” (meditazione camminata). Il Trekking è possibile effettuarlo in tutti gli ambienti, non solo, come spesso si immagina, in montagna, ma anche in collina, in pianura, lungo le coste e, perché no, in città (trek urbano), nei centri storici o nelle periferie delle aree urbane e metropolitane.

Negozio sportivo per strumenti e itinerari

negozio sportivo camminare bolzanoPer intraprendere questo cammino di scoperta c’è bisogno di pochi ed essenziali strumenti, come un buon paio di scarpe da trekking e gli specifici bastoncini, e naturalmente l’abbigliamento sportivo e l’equipaggiamento adatto, sfruttando le caratteristiche e le potenzialità dei moderni materiali tecnici, ma con costi comunque contenuti e ben ammortizzabili nel tempo.
Per questo ci sono negozi sportivi specializzati.
Un indispensabile supporto è offerto inoltre dalla cartografia escursionistica, che oggi può anche avvalersi di dispositivi GPS (Global System Position) dedicati, che consentono di tracciare e condividere percorsi e punti di interesse. Occorre poi accostarsi con gradualità all’impegno fisico e alla diversa difficoltà dei percorsi, a partire da una corretta autovalutazione della propria preparazione fisica e capacità e scegliendo di conseguenza gli itinerari più adatti.

Equipaggiamento di base e consigli pratici

negozio sportivo ph-Emilio-Dati-c-Mondointasca

Birdwatching sulle rocce “Smaledette” (Foto Emilio Dati © Mondointasca.it)

L’equipaggiamento base per un escursionista comprende lo zaino per escursioni (30 – 40 litri per un giorno e 50 – 60 litri per i trek itineranti). Va preparato limitandosi all’essenziale, alle cose strettamente utili al trekking; riempirlo in modo omogeneo ed equilibrato.
Scarponi e calze. Gli scarponi e le calze sono a volte poco valutate, eppure sono le attrezzature che garantiscono maggiore sicurezza sui sentieri, minor affaticamento al cammino e cura dei nostri piedi.
L’abbigliamento corretto è a strati per assecondare le variazioni di temperatura, sia esterna che corporea. Quindi scegliere magliette tecniche traspiranti, pile, pantaloni comodi, giacca e pantaloni in materiale impermeabile e traspirante, mantella impermeabile, borraccia, guanti, berretto, coltello milleusi, occhiali da sole.
I bastoni telescopici possono essere considerati come il prolungamento artificiale degli arti superiori. Rappresentano un valido supporto perché favoriscono il perfetto equilibrio e il bilanciamento del corpo durante la camminata. Buona escursione!

Leggi anche:

Sentiero Spallanzani: natura, storia spiritualità

Elba, piccola grande isola che non finisce mai di stupire

In treno alla scoperta dei Borghi più belli d’Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA