Venerdì 26 Aprile 2019 - Anno XVII
MSC Virtuosa

MSC Virtuosa

Crocierista e viaggiatore. Le nuove proposte di MSC Crociere

Nasce il primo catalogo personalizzato. Una esperienza unica per il cliente già durante la scelta del suo viaggio. MSC è la compagnia crocieristica col più alto tasso di crescita a livello mondiale. 14 nuove navi entro il 2017. 13,7 miliardi di investimenti in 10 anni.

Zoe Leonardo-Massa-Msc

Leonardo Massa, Country Manages Msc, durante la conferenza stampa a Milano al Museo del Noveento

Il mondo delle crociere è in continua evoluzione e crescita. Cadono i luoghi comuni nei confronti degli italiani. Non più turista dell’ultimo minuto, ma viaggiatore consapevole che programma e si organizza con largo anticipo. E’ quanto emerso, questa mattina a Milano durante la presentazione alla stampa del nuovo catalogo MSC Crociere 2020-20121. Tante le anticipazioni sui programmi e tanti i  numeri snocciolati da  Leonardo Massa, Country Manager Italia di MSC, sulla crescita e sui piani di investimento della compagnia che ne fanno un orgoglio nazionale.
MSC Crociere è la compagnia crocieristica che a livello mondiale sta crescendo più di tutte le altre. Entro il 2027 è prevista l’entrata in servizio di 14 nuove navi che si aggiungeranno alle 15 esistenti, portando la flotta a 29 unità complessive. Una crescita di circa il 130% in termini di crocieristi ospitati a bordo entro il 2027 (+14,4% all’anno in media) che da 2,4 milioni di passeggeri del 2018 passeranno a 5,5 milioni. Gli investimenti fatti e da farsi dal 2017 al 2027 assommano a 13,7 miliardi di euro.

Tecnologia e attenzione all’ambiente

Zoe Copertina-catalogo“Siamo in grado di offrire un numero di novità senza precedenti. Servizi a bordo delle navi sempre più incentrati sulla tecnologia e nuovi itinerari e destinazioni.  Senza dimenticare il programma globale di gestione ambientale per fornire le migliori esperienze di vacanza sul mare in modo ecocompatibile e sostenibile”, ha affermato Leonardo Massa. E ha aggiunto che “la prima nave ad arrivare è MSC Bellissima – il cui battesimo sarà celebrato il prossimo 2 marzo a Southampton con la madrina Sophia Loren. E a partire da metà marzo salperà dai porti italiani per offrire crociere nel Mediterraneo per l’intera stagione estiva”.
Da compagnia crocieristica a tour operator. “E’ una evoluzione necessaria. Sempre più operatore che va incontro alle esigenze dei viaggiatori”, ha precisato Luca Valentini, direttore commerciale. “Chiunque desidera partire per un viaggio può quindi trovare la soluzione ideale con una delle crociere a bordo delle nostre navi. In un rapporto qualità/prezzo che non ha paragoni con altre formule di vacanza”.

Zoe, l’assistente virtuale

Msc Zoe l'assistente virtuale

Zoe la prima assistente virtuale

Tra le novità tecnologiche entrate a bordo delle navi MSC c’è ZOE. La prima assistente virtuale di crociera al mondo, sviluppato dalla Compagnia in collaborazione con HARMAN e Samsung Electronics. ZOE si trova all’interno di ogni cabina ed è dotata di un’intelligenza artificiale e un sistema vocale in grado di interagire in sette lingue differenti. La prima ad adottarla è MSC Bellissima. ZOE potrà rispondere alle domande relative all’esperienza in crociera e fornendo informazioni sui servizi a bordo. Ma può guidare e aiutare il crocierista nella scelta dei servizi e nelle prenotazioni. I crocieristi dovranno solo dire “Ok Zoe”, e l’assistente virtuale sarà pronta a dare il suo aiuto. La tecnologia di riconoscimento vocale rende facile l’accesso a tutte le informazioni con l’unico ausilio dei comandi audio.

Il Primo catalogo personalizzato col proprio nome

Zoe MSC-Crociere-cataloghi-2020-2021Senza abbandonare la carta, il nuovo Catalogo Marzo 2020-Maggio 2021 è qualcosa di tradizionale e, al tempo stesso, tecnologicamente innovativo. Sarà “Questa novità rientra in un percorso iniziato nel 2016 con il primo catalogo in realtà virtuale. E’ proseguito nel 2017 con la realtà aumentata che faceva letteralmente ‘saltar fuori’ dalle pagine le navi in 3D. Col Catalogo 2018 si è arrivati al lancio del primo configuratore immersivo ”, ha affermato Andrea Guanci, Direttore Marketing Italia di MSC Crociere.
Un percorso evolutivo dalla carta al mondo digitale e virtuale. “Si chiama Catalogo Personale ed è il primo e unico catalogo nel mondo dei viaggi costruito attorno al cliente”, ha aggiunto Guanci.

Zoe app-mscMa come funziona? Dopo che il cliente avrà fatto le sue scelte utilizzando l’app MSC360VR – disponibile gratuitamente sia su Apple Store che su Google Play – sarà possibile non solo sfogliare il classico catalogo cartaceo o visitare grazie alla realtà immersiva le navi MSC e le destinazioni delle crociere, ma anche indicare le proprie preferenze.
Queste andranno a comporre un vero e proprio catalogo personalizzato in base al percorso decisionale di ognuno.
Al termine del suo processo di scelta il cliente riceverà la propria brochure MSC personalizzata col suo nome (via mail). Dal catalogo (unica versione per tutti) al #miocatalogo.

Leggi anche:

Crociere del Gusto con i prodotti Franciacorta

La Thuile avvolta dalla neve in un magico paesaggio invernale

Caravaggio incontra Rembrant alla Pinacoteca di Brera

© RIPRODUZIONE RISERVATA