Lunedì 18 Febbraio 2019 - Anno XVI
La Thuile, Espace San Bernardo (Photo: Mazzoli Studio)

La Thuile, Espace San Bernardo (Photo: Mazzoli Studio)

La Thuile avvolta dalla neve in un magico paesaggio invernale

La stagione invernale è decollata. La neve è abbondante. A La Thuile le piste consentono emozioni a sciatori e non. Affascinante lo spettacolo delle cime circostanti: Monte Bianco, Massiccio del Ruitor, Les Vedettes. Sono 15 le baite in alta quota raggiungibili con gli impianti di risalita

La Thuile 2-febbraio-2019-ok

La Thuile il 2 febbraio 2019

Una nevicata di oltre 50 cm in paese e 1 metro in quota, ha reso il paesaggio di La Thuile ancora più magico. Il comune, posizionato nella parte nord occidentale della Valle d’Aosta, ricoperto dalla coltre bianca regala suggestivi scorci con i corsi d’acqua della Dora del Ruitor e della Dora di Verney che si incontrano nel centro del villaggio.
Sulle piste del comprensorio internazionale Espace San Bernardo la neve è bellissima. Le temperature rigide di questi giorni e lo straordinario lavoro dei pisteur e dei gatti contribuiscono a mantenerne la neve compatta.

Le discese partono da 2800 metri di altitudine. Le piste si raggiungono con due seggiovie poste nella zona francese del Mont Valaisan. Un carosello di 152 km di piste, da quelle tecniche che portano in paese a quelle più facili nella zona di Les Suches. Gli sciatori e gli appassionati di montagna, in alta quota, nel bianco della neve e nel silenzio ovattato potranno ammirare il maestoso spettacolo delle cime circostanti. Da una parte la catena del Monte Bianco, dall’altra il Massiccio del Ruitor e Les Vedettes che si ergono sul suo ghiacciaio e, più in lontananza, il Cervino.

La Thuile: emozioni per sportivi e per famiglie

La Thuile 2 febbraio 2019_ Photo-Federica-Boscardin

La Thuile, 2 febbraio 2019 (Photo: Federica Boscardin)

Discese dolci, ripidi pendii e “corridoi” immacolati sono un vero piacere per gli amanti del freeride che cercano neve fresca, soffice e polverosa per una sciata libera. Una vacanza invernale a La Thuile, per gli organizzatori, significa piacere ed emozioni no stop. La proposta turistica coniuga momenti di sport a vero relax da godere in famiglia o con gli amici. Il camino acceso, la luce del sole, il calore dell’arredamento valdostano e la buona cucina tipica rendono piacevoli le pause durante le giornate di sci.

Nelle 15 baite in alta quota, raggiungibili con gli impianti di risalita e alcune accessibili anche ai non sciatori, ci si ricarica di energia con piatti della tradizione o semplici snack. Mentre al calare della sera alcune di esse propongono la cena in baita offrendo il trasporto con il gatto delle nevi e, per chi lo desidera, l’emozionante rientro con gli sci ai piedi e le fiaccole in mano sotto la luce della luna. La Thuile propone pacchetti vacanza e differenti tipologie di skipass per ogni fascia di età.
Per informazioni consultare il sito: www.lathuile.it.

Leggi anche:

La birra belga Patrimonio Unesco. Esperienza sensoriale nelle Fiandre

Benessere e coccole per San Valentino

Tofane: sciare, ciaspolare, cenare sotto le stelle

Adamello Ski Raid, tutto è pronto per la settima edizione

© RIPRODUZIONE RISERVATA