Giovedì 22 Agosto 2019 - Anno XVII
La birra belga Patrimonio Unesco. Esperienza sensoriale nelle Fiandre

La birra belga Patrimonio Unesco. Esperienza sensoriale nelle Fiandre

A partire da febbraio nella regione delle Fiandre è possibile vivere un’esperienza autentica di degustazione di birra belga. Segnaliamo i principali eventi e festival in programma nei prossimi mesi.

Birra belga Fiandre-spinaIl Belgio è assimilato da molti, a ragione, il paradiso della birra. Qui si trovano più di 1500 birre originali, bevute in bicchieri speciali, per esaltare e rendere unica l’esperienza di degustazione. Nel 2016, questa peculiarità ha permesso che la Cultura della Birra Belga fosse iscritta nell’elenco del Patrimonio Immateriale dell’Unesco. In Belgio le varianti per gli intenditori sono moltissime. Spaziano da proposte al sapore di lampone o ciliegia alle birre bianche, dalle fiamminghe oud rosse e scure alle birre trappiste, fino a quelle più famose la Lambic e la Geuze.

Fiandre 2019: tour del gusto

Birra belga Fiandre-pubA partire da febbraio  le occasioni per vivere un’esperienza autentica di degustazione di birra belga nelle Fiandre sono molte. I birrifici artigianali sono i protagonisti assoluti. Tutto l’anno presso i BrewPub e TapRoom, e in occasione dei tanti festival .
Quest’anno, quali sono i principali momenti all’insegna della produzione, della degustazione e della condivisione dell’arte brassicola belga, “patrimonio immateriale dell’umanità” dal 2016 secondo l’Unesco? Ill 2019 è l’anno del Toer de Geuze.

Festival della Birra di Bruges

 Birra belga Fiandre-festivalIl 2 e 3 febbraio 2019 il Festival della Birra di Bruges riunisce nel cuore medievale della città 539 delle migliori birre prodotte da 89 mastri birrai belgi. La corte interna del Belfort, le piazze Burg e Markt si trasformano in un vivace bar dove degustare storiche e nuove birre, immersi nelle atmosfere suggestive del centro cittadino.
info: www.brugsbierfestival.be

Gouden Carolus Cuvée van de Keizer Imperial Dark

Ogni anno il 24 febbraio il birrificio storico di Mechelen Het Anker celebra la nascita di Carlo V. Per l’occasione producendo una birra in edizione limitata col nome di Gouden Carolus Cuvée van de Keizer Imperial Dark (Grand Cru dell’Imperatore). Una versione straordinaria della Gouden Carolus Classic. In quella data Het Anker organizza un “pacchetto” speciale per i visitatori. Si tratta di: una visita guidata al birrificio e al “dietro le quinte” della produzione della ‘Grand Cru dell’Imperatore’; una passeggiata in città nei luoghi della birra di Mechelen; un pranzo o una cena presso la Brasserie Het Anker con menu dedicato alla nuova birra (menu a scelta da 28,50€ o 35€).
Info: www.hetanker.be/en

Lovanio: tre weekend  con birra belga, formaggi e piatti gourmet

Birra belga Fiandre-bicchiereLovanio ogni anno dedica tre interi weekend di aprile alla birra. Si parte il 13-14 aprile con il Leuven Innovation Beer Festival. Artigianalità, cultura della birra e innovazione sono le parole chiave di questo evento che regala un tuffo nel futuro della birra. Birrifici artigianali da tutto il mondo arrivano a Lovanio per presentare le loro produzioni originali ed innovative. Dalle ricette agli ingredienti, dalle tecniche usate per la produzione al packaging. A ospitare l’evento un luogo storico: l’antico birrificio De Hoorn, dove si produsse la prima Stella Artois. (Info: www.leuveninnovationbeerfestival.com).

Alla sua seconda edizione nel 2019, Food & Hops (19 e 20 aprile) è il più giovane dei 3 festival birrari di Lovanio e si propone di offrire a tutti i visitatori un’esperienza di degustazione sensoriale della birra abbinata al cibo. Il festival coinvolgerà numerosi chef e ristoranti che serviranno piatti creati per l’occasione. (ww.visitleuven.be/en/food-and-hops)

Concludono  il Lovanio BeerWweekend il 27-28 aprile lo Zythos Bierfestival a Brabant Hall, Heverlee. Luogo dove si comprende perché i Belgi sono considerati i migliori mastri birrai del mondo. Qui è possibile incontrare oltre 100 produttori di birra belga e assaggiarne più di 500 tipi diversi. Un evento il cui successo si ripete di anno in anno. (info: www.zbf.be/en/)

Birra Belga, Tour de Gueze nel Brabante Fiammingo

Birra belga Fiandre-giovaniIl 4 e 5 maggio si svolge l’atteso festival “l Tour de Gueze”. L’evento biennale organizzato da HORAL “L’alto consiglio per i lambic artigianali. La campagna del Pajottenland e della Valle della Senne con le sue Lambic sono le protagoniste di una “giornata dei birrifici aperti”. Sin dalla prima edizione annovera birrifici quali Boon, De Cam, De Troch, 3 Fonteinen, Lindemans e Timmermans. Tutti aprono eccezionalmente le loro porte al pubblico e offrono visite guidate e degustazioni ad accesso gratuito.
I birrifici sono raggiungibili in auto, in bicicletta oppure con un servizio di pullman gestito da Horal che si snoda su diversi percorsi attraverso la campagna del Pajottenland e la Valle della Senne, nella Provincia del Brabante Fiammingo. Un’occasione per scoprire una regione dalle atmosfere bruegelliane. (Info: www.toerdegeuze.be)

Leggi anche:

Nelle Fiandre con la birra si fa cultura

Viaggio nel Pajottenland, il regno delle lambic

Crociera 5. Bruges, magica atmosfera medievale

© RIPRODUZIONE RISERVATA