Venerdì 26 Febbraio 2021 - Anno XIX
“Verona in Love”, la pandemia non ferma l’amore

“Verona in Love”, la pandemia non ferma l’amore

Anche quest’anno la città di Romeo e Giulietta celebra l’amore. “Verona in Love” a differenza degli anni precedenti sarà una festa che si consumerà tutta via web. Molte le iniziative e gli spettacoli in streaming.

Verona-in-Love-coppia-guarda-la-città-dall'altoVerona, la città della tragedia shakespeariana di Romeo e Giulietta, celebra anche nel 2021 la festa “Verona in Love”. Dove si è consumata la tragica fine dei due giovani innamorati che hanno suggellato l’idea dell’amore incondizionato, sincero, profondo si celebra l’amore.

Ci troviamo in un inizio d’anno pieno di altrettante tragedie. Da un lato i numeri della pandemica e, dall’altra, come riportano le cronache, vite di giovani donne brutalmente spezzate, molto spesso per mano di colui che hanno amato. Tragedie maturate in un tessuto permeato da violenze psicologiche e/o fisiche. Segnali che spesso non vengono interpretati come prologo verso azioni più  pericolose. Sono amori malati, in cui il germe dell’odio, del possesso, della forza bruta prevale sul sentimento più sincero, altruistico dell’amore vero.

Verona in Love e la storia di San Valentino

l'amore-guarda non con-gli-occhiSan Valentino, secondo quanto viene narrato, sembra abbia messo fine al litigio fra due innamorati porgendo loro una rosa. Da questo gesto sarebbe nata la festività dedicata agli innamorati celebrata il 14 febbraio di ogni anno a partire da tempi remoti.

Tutti gli eventi che solitamente a Verona erano in presenza e che rendevano gioiose le vie, il centro storico della città, quest’anno si faranno con iniziative via web. Vediamo in dettaglio come gli innamorati di tutto mondo potranno immergersi nelle romantiche atmosfere veronesi e partecipare alle molteplici e svariate iniziative.

Verona in Love, la Casa di Giulietta

Casa di Giulietta: percorso guidato gratuito attraverso web prenotandosi all’indirizzo mail: segreteriadidattica@comune.verona.it o al numero telefonico 0458036353.

Verona-in-love-Amore-è-musicaMusei: coloro che non hanno fruito della promozione prevista dal 10 al 12 febbraio per visitare in presenza la Torre dei Lamberti, la Funicolare, il Museo di Castelvecchio; ma anche la Casa di Giulietta, il Museo di Storia Naturale, la Galleria d’Arte Moderna, sono previste visite virtuali, in streaming, sabato 13 e domenica 14 febbraio.

L’evento d’arte via web si chiama “Love too much” con focus sui dipinti che hanno come soggetto l’amore nei secoli. Dal Museo di Storia Naturale saranno trasmessi “Amori pericolosi” ovvero come la natura interpreta gli accoppiamenti. Tutti i video saranno disponibili sui canali social del Comune di Verona.

Altre iniziative di Verona in Love

Dante-Amore-è-poesiaSpettacoli: le emittenti Telearena e Telemantova, domenica 14 febbraio, alle ore 21:30, trasmetteranno lo show “Amore” condotto dalla speaker Francesca Cheyenne con ospiti ed artisti.

Dante in love: non poteva mancare l’amore “galeotto” tra Paolo e Francesca che sarà di scena domenica 14 alle ore 19:00 sul canale you tube del Comune di Verona per ascoltare il celebre canto quinto dell’Inferno interpretato da Andrea Manganotto dell’affermata compagnia veronese Casa Shakespeare.

Premio Cara Giulietta: la tradizionale cerimonia che assegnerà i premi per le più belle lettere d’amore giunte a Verona da ogni parte del mondo, potrà essere seguita online sulla pagina facebook del Club di Giulietta sabato 13 febbraio alle 18.

Informazioni: www.facebook.com/veronainloveofficialpage/

Leggi anche:

Parco Giardino Sigurtà vince il premio “Migliore attrazione”

Stay in Love! Approfittate di una fuga romantica

Bicentenario della morte di Napoleone

© RIPRODUZIONE RISERVATA