Domenica 13 Giugno 2021 - Anno XIX
Campi di lavanda

Campi di lavanda

Il Turismo esperienziale riparte col progetto europeo ‘Mappae’

L’Europa riparte dal turismo esperienziale con itinerari e percorsi sensoriali tra i profumi di erbe aromatiche e officinali. Un progetto che coinvolge 6 Paesi del continente tutti da esplorare.

terre-dei-savoia-progetto-mappae-castello-di-racconigi

Terre dei Savoia, progetto Mappae Castello di Racconigi

L‘Europa si prepara a ripartire nel segno dei viaggi esperienziali con il progetto MAPPAE, Medicinal and Aromatic Plant Pathways Across Europe. Il progetto, co-finanziato dal programma COSME dell’Unione Europea, si rivolge alle piccole e medie imprese. Sono state individuate 12 destinazioni e disegnati pacchetti turistici modulari tra erbe officinali. Con questi finanziamenti si vuole in modo diverso promuovere le eccellenze turistiche e culturali. I paesi coinvolti sono 6: Francia, Italia, Malta, Croazia, Bosnia-Erzegovina e Cipro.
Capofila del progetto l’associazione Le Terre dei Savoia che, dal Castello di Racconigi, ha coordinato anche la presentazione di app e sito Mappae.
I percorsi di Mappae fanno riferimento al segmento del turismo “esperienziale” e slow. Un mercato che in epoca pre-Covid aveva raggiunto un valore di 254 miliardi di dollari a livello globale (dati 2019 secondo una ricerca di Arival).

Turismo esperienziale e sostenibile a salvaguardia dell’ambiente

turismo esperienziale mappae-percorsi-multisensoriali-le-cinque-terre

Percorsi multisensoriali alle Cinque Terre in Liguria

Per il 74% degli italiani il turismo sostenibile è più sicuro sia per quanto riguarda il rispetto dell’ambiente sia per l’aspetto sanitario. Un dato quest’ultimo che emerge dal 10° Rapporto “Gli italiani, il turismo sostenibile e l’ecoturismo”; con focus su “Covid, turismo in sicurezza e campagna romana” per la possibilità di vivere in ampi spazi all’aperto.
Un settore, quello delle esperienze, fatto soprattutto di piccoli operatori e di micro imprenditorialità diffusa. È in questo contesto che il programma COSME permette di agevolare le piccole e medie realtà locali nell’accesso al mercato europeo. Grazie al sostegno dell’UE, le imprese hanno un accesso più facile a garanzie, prestiti e capitale proprio.

Disegnarsi il proprio itinerario esperienziale

Percorsi-multisensoriali-al-Muses-di-Savigliano

Percorsi multisensoriali al Muses di Savigliano (CN)

MAPPAE è finalizzato alla valorizzazione di percorsi turistici legati dal tema delle erbe officinale in Europa. Gli operatori e i turisti possono disegnare il proprio itinerario sul sito mappae.eu  o sull’app. Si può partire da una destinazione ma anche dalle erbe che si vogliono scoprire. Solo in Italia, secondo i dati di Assosementi, si coltivano complessivamente circa 23mila ettari ad erbe aromatiche. Nel dare vita a un nuovo prodotto turistico MAPPAE ha infatti contribuito a sostenere piccole imprese locali nell’accesso al mercato europeo.
Partner: Associazione Le Terre dei Savoia (Italia); Heritage Srl (Italia); WAWU – Wonderful Activities With Us (Francia); Troodos Network (Cipro); Deputy Ministry of Cyprus (Cipro); Miomirisni Otočki Vrt (Croazia); Gharb City Council (Malta) e Kadar Film and Video Production (Bosnia-Herzegovina).

Leggi anche:

Il Treno di Dante si prepara a partire per un itinerario slow

Crociere: estate 2021 all’insegna della ripartenza

Visitare Bagni di Lucca, sede di una delle prime sale da gioco d’Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA