Giovedì 20 Giugno 2024 - Anno XXII

TTG Travel Experience festeggia 60 anni

Fiera internazionale del turismo Rimini TTG 23

Il Salone del Turismo di Rimini TTG 23, dall’11 al 13 ottobre festeggia sessanta edizioni. La manifestazione italiana per la promozione del turismo mondiale.

Fiera di Rimini TTG 23 Travel Experience
Ingresso Fiera di Rimini dall’alto

TTG  23 Travel Experience, il salone internazionale del turismo in programma nei padiglioni fieristici di Rimini, dall’11 al 13 ottobre spegne 60 candeline. Un traguardo festeggiato con importanti novità. Tre le principali aree espositive dislocate nell’area ovest di Rimini Fiera: la sezione Italia, che aggrega l’offerta turistica nazionale; il Global Village che raccoglie l’offerta dei tour operator e delle imprese di prodotti e servizi per il turismo; The World con tutte le destinazioni estere.

Rimini TTG 23 ArenaA queste si aggiunge il focus BeActive, che catalizza la tendenza sempre più ricercata del turismo attivo con club di prodotto e tour operator specializzati.

La manifestazione prevede anche la presenza di tre Arene dove i professionisti, gli analisti di mercato, le voci più importanti del settore e le Associazioni di categoria metteranno a fattor comune dati, tendenze e prospettive per il pubblico di professionisti che arriverà a Rimini.

Think Future: spazio per le strategie

TTG 23 RiminiTutto è pronto anche per Think Future, il ricco palinsesto di eventi, talk, seminari e tavole rotonde pensate per fornire contenuti aggiornati e strumenti alle community di professionisti del turismo. Un vero e proprio evento nell’evento che nel 2022 ha organizzato oltre 200 happening nei tre giorni di manifestazione.

Inoltre l’edizione 2023 del Salone riminese intende esplorare anche due ulteriori segmenti di mercato: le destinazioni estere del Mediterraneo con Ttg MED (segnale importante per allargare lo scambio di domanda e offerta a mercati esteri sulla piazza di Rimini. Quest’anno partirà con Slovenia, Croazia, Grecia, Giordania e Marocco.) e il turismo di lusso con Luxury Event by Ttg.  

Focus sul Luxury un mercato in rapida crescita

Fiera di Rimini TTG 23 LuxurySecondo Renaissance in Uncertainty: Luxury Builds on Its Rebound, ricerca di Altagamma condotta da Bain&Company, a livello globale il mercato dell’ospitalità di lusso è salito a 191 miliardi di euro, più che raddoppiando il suo valore nel 2022 con una crescita del 110% su base annua. Tale performance positiva, sempre secondo il report, è stata costante in tutte le regioni poiché con la caduta delle restrizioni di movimento, gli high spender hanno finalmente potuto realizzare le ambizioni di viaggio precedentemente bloccate dal Covid.

LEGGI ANCHE  Nuovi voli

L’edizione del TTG 23 accende un focus sul luxury travel con il debutto di Luxury Event by Ttg, appuntamento B2B che si rivolge specificamente ai professionisti del settore. Nella giornata che precede l’inizio dell’esposizione, è organizzato un evento di business con i più qualificati buyer internazionali e seller dei servizi di alta gamma in tutte le sue componenti: destinazioni, ospitalità, linee aeree, servizi ed esperienze, per favorire incontri one to one tra gli operatori del turismo d’alta gamma.

Raccontare il viaggio con Book&Go e Ttg Star

TTG 23 Rimini Book&GoTornano Book&Go, per immaginare e trovare suggestioni per raccontare, con nuove prospettive, il viaggio ai clienti d’agenzia, e Ttg Star che premia ogni anno le figure chiave del turismo italiano. Grande attesa anche per la presentazione di Vision +24, l’appuntamento che ispira l’industry del turismo del prossimo futuro perché presenta i trend e le innovazioni più significative nel mondo globale dei consumi e le mette a disposizione degli operatori professionali.

In contemporanea con il TTG 23 il nuovo format InOut per la Contract Comunity, indirizzato al mondo del contract e delle forniture per l’hospitality.

Giordania: Partner Country di TTG 23 Travel Experience

Giordania partner country TTG 23 RiminiIl Regno di Giordania, destinazione sicura ed apprezzata dal pubblico italiano, ha riconfermato la presenza in qualità di partner country del Ttg 2023. Il Paese arabo offre tante possibilità di vacanza: dall’archeologia all’outdoor, dallo sport agli appuntamenti culturali di respiro internazionale. Al consolidato appeal dei sette siti Unesco. che includono l’iconica Petra e la città di Salt, dal 2021 Patrimonio Mondiale in quanto luogo di tolleranza e di dialogo interreligioso.

La destinazione aggiunge due nuovi asset strategici: il turismo attivo e quello legato ad eventi e spettacoli ospitati nelle location più sorprendenti, tra cui il Teatro Romano di Amman e quello di Jerash, dove a luglio Riccardo Muti ha diretto un’orchestra di duecento musicisti italiani e giordani. Il turismo attivo punta invece su percorsi come il Jordan Trail da fare a piedi e il Jordan Bike Trail per le due ruote, e poi canyoning, trekking e appuntamenti sportivi di richiamo internazionale.

LEGGI ANCHE  TTG 2022: il turismo riparte senza vincoli

Ulteriori info su: www.ttgexpo.it

Leggi anche: 

I MESTIERI DELL’ARTE AL SALONE DELL’ALTO ARTIGIANATO

TI PIACE VINCERE FACILE? STORIA DI UNA PUBBLICITÀ CULTO

LA CASETTA DEL PAPA PIO X DIVENTA UN MUSEO

Condividi sui social: