Venerdì 5 Marzo 2021 - Anno XIX
Genova, weekend nei Palazzi dei Rolli

Genova, weekend nei Palazzi dei Rolli

A fine maggio le dimore cinquecentesche dei nobili genovesi aprono le porte al pubblico con un calendario di iniziative che spaziano dalle installazioni d’arte alla danza

Genova, Palazzo Lomellino
Genova, Palazzo Lomellino

Arte contemporanea, concerti dal barocco al jazz, degustazioni di baccalà e stoccafisso, visite guidate. Sono gli ingredienti della manifestazione in programma a Genova sabato 23 e domenica 24 maggio: si tratta dei “Rolli Days“, due giorni di eventi gratuiti di scena negli antichi palazzi nobiliari del capoluogo ligure, i Palazzi dei Rolli dal 2006 Patrimonio dell’Umanità Unesco. Questi edifici erano dimora dei nobili genovesi del XVI secolo, un tempo estratti a sorte per accogliere gli ospiti illustri della città. Oggi, alcuni dei Rolli sono sede di musei e istituzioni pubbliche ma molti altri sono di proprietà privata e per l’occasione apriranno al pubblico accogliendo negli atri e nei cortili sculture, video, installazioni e performances di artisti contemporanei del panorama nazionale e internazionale.

Gli artisti

L'opera Aeternitas di Corpicrudi
L’opera Aeternitas di Corpicrudi

Gli artisti invitati realizzeranno installazioni dove l’uso di tecnologie e nuovi media si alterna a tecniche tradizionali come la scultura in legno o marmo. Le opere contemporanee proveranno a interagire con i luoghi storici e in alcuni casi con le collezioni permanenti dei Musei genovesi di Via Garibaldi (Palazzo Bianco, Palazzo Rosso, e Tursi) e con quelle della Galleria nazionale di Palazzo Spinola. Fra gli artisti presenti Affiliati Peducci Savini, Alterazioni Video, Tommaso Arscone, Mirko Baricchi, Sandrine Bouiniere Skellie, Silvia Chiarini, Davide Coltro, Corpicrudi, Gehard Demetz, Ruben, Emanuela Fiorelli, Ito Fukushi. Partner dell’iniziativa sono sedici gallerie d’arte moderna e contemporanea di Genova, Milano, Bologna e Torino.

Le visite guidate

Genova, via Garibaldi
Genova, via Garibaldi

In programma nella due giorni anche spettacoli di danza, concerti e percorsi guidati a tema per avvicinarsi di palazzo in palazzo alla storia della città attraverso le vicende delle sue grandi famiglie e i piatti tradizionali della cucina ligure. Le visite partono dalle 10 ogni mezz’ora dal Bookshop di Palazzo Tursi in via Garibaldi (l’ultima partenza è alle ore 17.30).

Rolli Days – Rolli Contemporanei 2009” è promosso e patrocinato da Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Comune di Genova – Assessorato all’Innovazione dei Saperi -, Assessorato al Turismo, Arredo urbano e Parchi, Sistema Turistico Locale del Genovesato, Regione Liguria, Provincia di Genova, Camera di Commercio di Genova, Associazione “Rolli della Repubblica Genovese”. 

(11/5/09)

 

Per saperne di più:

Bookshop di Palazzo Tursi

Tel. 010.2759185

© RIPRODUZIONE RISERVATA