Venerdì 9 Dicembre 2022 - Anno XX
Il tempo della (grande) mela

Il tempo della (grande) mela

Spettacoli, musica, divertimento. L’estate newyorkese è un brulicare di appuntamenti. Molti dei quali assolutamente gratuiti

Il ponte di Brooklyn (Foto: NYC & Company)
Il ponte di Brooklyn (Foto: NYC & Company)

D’estate New York diventa un palcoscenico all’aria aperta. Più o meno ogni giorno nella metropoli c’è un concerto di musica classica o jazz, uno spettacolo teatrale e un balletto, ed è possibile parteciparvi senza spendere un dollaro.

Ecco qualche idea. Già dal 31 maggio e fino al 14 agosto Lower Manhattan ospita il River to River Festival. È il più grande evento gratuito dell’estate di New York che ogni anno mette in scena circa 500 tra eventi culturali, concerti, danza e spettacoli della New York City Opera. Il programma completo si può scaricare dal sito www.rivertorivernyc.com.

Swing e classica

Metropolitan Opera House (Foto: NYC & Company)
Metropolitan Opera House (Foto: NYC & Company)

Il Lincoln Center quest’anno compie 50 anni e celebra la ricorrenza con un programma di eventi concentrati nei mesi di luglio e agosto. Le informazioni dettagliate si trovano sul sito www.lincolncenter.org ma i principali appuntamenti sono questi: il Lincoln Center Festival dal 7 al 26 luglio con musica, danza, performance teatrali e opera da tutto il mondo; nello stesso periodo si balla a ritmo di salsa, disco, swing e funk durante il Midsummer Night Swing; dal 28 luglio al 22 agosto il Mostly Mozart Festival, in onore del celebre compositore, esplora musica e arte di differenti tradizioni culturali; dal 5 al 23 agosto il Lincoln Center Out of Doors include più di cento spettacoli dal vivo e molte attività dedicate ai bambini.

Parchi aperti da Staten Island al Bronx

Central Park (Foto: NYC & Company)
Central Park (Foto: NYC & Company)

Torna poi un appuntamento tradizionale dell’estate newyorchese, i concerti del Metropolitan Opera, che festeggia quest’anno il suo 125° anniversario. La musica delle Summer Recital Series coinvolgerà i parchi dei cinque distretti della città. Ad aprire la manifestazione il 13 luglio a Central Park sarà il baritono brasiliano Paulo Szot vincitore dei Tony Award. Questo sarà l’unico concerto a pagamento, mentre tutti i venerdì sera dal 17 luglio fino al 14 agosto gli spettacoli saranno gratuiti. Si esibiranno grandi nomi della lirica come Joyce El-Khoury, Ashley Emerson, John Moore e Keith Miller.

I parchi coinvolti saranno Cotona Park nel Bronx, Queensbridge Park nel Queens, East River Park a Manhattan, Coffrey Park a Brooklyn e Tappen Park a Staten Island. Il programma completo è disponibile su www.metopera.com.

Inizia il 5 agosto la ventesima edizione del Central Park SummerStage. Il palco estivo del grande parco della città accoglie fino al 15 agosto musicisti, ballerini, attori, scrittori e artisti affermati insieme a nuovi talenti da tutto il mondo che proporranno spettacoli live gratuiti. Per maggiori informazioni sul programma, www.summerstage.org.

(28/5/09)

 

Per saperne di più:

www.nycgo.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA