Martedì 6 Dicembre 2022 - Anno XX
Miniguida dei 192 Paesi ONU: Uruguay-Venezuela

Miniguida dei 192 Paesi ONU: Uruguay-Venezuela

29ª puntata della presentazione, in pillole, tra storia, geografia, turismo e gossip, degli Stati che fanno parte dell’Organizzazione delle Nazioni Unite. “Così va il Mondo (almeno secondo l’Onu), cara gent”

Una ragazza venezuelana
Una ragazza venezuelana

Venezuela – Quanto al nome non è poi così sicuro che glielo abbia appioppato Amerigo Vespucci (vedendo nel lago di Maracaibo un villaggio di palafitte, Sinamaica, vagamente somigliante alla Serenissima). Perché la parola Veneçuela potrebbe anche essere stata inventata dall’esploratore e Conquistador spagnolo Alonso de Ojeda (Cuenca 1468–Santo Domingo 1515) che con Vespucci compì due viaggi da quelle parti del Caribe. E infine c’è chi dice che sia Vespucci che Ojeda il nome se lo trovarono già bell’e fatto perché da parecchio tempo già in uso da parte degli Indios.

Ma se si parla di nomi, slogan e formule politiche, è invece certo che “Socialismo Bolivariano”(da Simòn Bolivar, Libertador di vari Paesi del settentrione del sud America) è stato coniato dall’attuale Lìder Maximo Hugo Chavez (proprio quello che blablablando tropo veementemente costrinse Rey Juan Carlos I di Spagna a urlargli “Por què no te callas de una vez?” (Perché non stai zitto una volta per tutte?). Il Venezuela (tre volte l’Italia ma con meno della metà degli abitanti) ha tanto petrolio, tanta immigrazione (tantissima l’italiana ma pure tanti arabi) una capitale abbastanza pericolosa (a Caracas c’è da stare in campana, ti assaltano che è un piacere) mentre in altre parti del Paese è anche di moda l’Arte dei Sequestri (una quarantina in zona Maracaibo, appetiti gli immigrati di origine italiana).

Turismo. Se si parla di Caribe c’è di meglio della Isla Margarita (ormai una via di mezzo tra l’omologa Albarella e Viserbella). Molto bello infatti l’arcipelago de Los Roques e magnifica nonché disabitata (da otto a un massimo di ventotto persone, 77% pescatori) la “selvaggia” Isla de la Tortuga. Per chi impazzisce per la “naturaleza”, un “must” (obbligo), andare nella Gran Sabana, Parco di Canaima con possibilità di Salto (979 metri, dicono il più alto del mondo) Angel (celeberrimo). (25/6/09)

(Puntata n. 29 – continua)

© RIPRODUZIONE RISERVATA