Giovedì 6 Maggio 2021 - Anno XIX
Sperimentare l’archeologia a Prato

Sperimentare l’archeologia a Prato

Una dimostrazione, nel lancio delle frecce Sarà a Prato la prossima iniziativa del laboratorio di archeologia sperimentale di Alfio e Ilaria Tomaselli. Il 6 e 7 marzo, operatori turistici, guide museali, studenti e appassionati potranno partecipare a uno stage sulle tecniche di lavorazione dei materiali dell’uomo preistorico. Sarà una due […]

Una dimostrazione, nel lancio  delle frecce
Una dimostrazione, nel lancio delle frecce

Sarà a Prato la prossima iniziativa del laboratorio di archeologia sperimentale di Alfio e Ilaria Tomaselli. Il 6 e 7 marzo, operatori turistici, guide museali, studenti e appassionati potranno partecipare a uno stage sulle tecniche di lavorazione dei materiali dell’uomo preistorico. Sarà una due giorni di attività pratiche, secondo lo spirito diffuso da alcuni anni dall’archeologia sperimentale: una disciplina che mira a studiare il modo di vivere dell’uomo preistorico riproducendone in concreto le azioni. Nel corso dello stage si potrà imparare a scheggiare le pietre, a produrre corde, ad accendere e gestire il fuoco, a raschiare le pelli. L’archeologia sperimentale è nata in ambito accademico, ma si sta diffondendo come una pratica emergente di divulgazione culturale. Possibili anche nuove iniziative turistiche, per i musei e le aree di scavo. (25/02/2010)

 

Per informazioni

www.archeologiasperimentale.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA