Lunedì 26 Ottobre 2020 - Anno XVIII
Svizzera, romantici riposi sul Lago

Svizzera, romantici riposi sul Lago

Il lago è il Verbano (o Maggiore) e le acque sono quelle che bagnano Svizzera, Lombardia e Piemonte. Un luogo perfetto per godere le comodità della struttura alberghiera e le delizie di una cucina internazionale

Ristorante vista lago
Ristorante vista lago

 

Sul Lago Maggiore, affacciato sull’incantevole lungolago di Minusio (a due passi da Locarno) è stato recentemente inaugurato l’Hotel Giardino Lago, nuovo nome dello storico Hotel Navegna. Grazie a una completa ristrutturazione, a disposizione degli ospiti ci sono adesso quattordici camere e una suite. Preservare l’atmosfera originale del posto, con un tocco contemporaneo e fuori dagli schemi: questa l’idea che sta dietro alla nuova apertura.

Elegante struttura a bordo lago

L'hotel illuminato di sera
L’hotel illuminato di sera

Design, eco-sostenibilità, un’accoglienza curatissima e una proposta gourmet di alta qualità sono gli elementi in primo piano. Senza naturalmente dimenticare la location, romantica e rilassante: l’hotel si trova infatti su una bella passeggiata, a pochi metri dalla riva del Lago Maggiore (con un piccolo molo privato). Ci si può quindi rilassare al sole, farsi una nuotata o anche prendere la barca a motore dell’hotel per raggiungere l’albergo “gemello” Giardino di Ascona (dove a disposizione degli ospiti c’è la Dipiù Spa).

Nelle camere e nella suite del Giardino Lago, le stoffe firmate dal designer Guild, i pavimenti di rovere annerito e gli elementi in vetro sono combinati per creare una “tavolozza” che si sposa alla perfezione con la natura circostante. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con gli studi di architettura di Rolf Balmer (Raumforum) e Francesca Alder (Bofor Design). Attraverso l’uso di materiali naturali, colori caldi e forme insolite, è stata creata un’oasi dal fascino mediterraneo.

Per il palato, cibi sofisticati

Lo US Premium Black Angus Beef
Lo US Premium Black Angus Beef

Il ristorante è il fiore all’occhiello della struttura, a cominciare dalla terrazza di 400 metri quadrati (arredata con mobili da giardino firmati Dedon) che permette di pranzare o cenare godendo della vista diretta del lago. Quanto alla cucina, da provare è la carne cotta in uno speciale forno a infrarossi che raggiunge la temperatura di 800 gradi. Con questo metodo, la carne mantiene tutti i suoi aromi pur diventando tenera. Tra i tagli proposti, ci sono lo US Premium Black Angus Beef e i bisonti canadesi. Ma il ristorante propone anche piatti ispirati alla tradizione mediterranea, preparati con prodotti locali e cucinati in modo semplice e leggero. Naturalmente non mancano nel menu pesce fresco, crostacei e frutti di mare. Nel bar si servono invece tapas e diversi piatti perfetti per un light lunch. Da non perdere, infine, il delizioso brunch domenicale (dalle 11.30 alle 14). Il ristorante è aperto tutti i giorni. L’hotel, aperto tutto l’anno, è diretto da Jan e Cristina Hollenstein.

(04/04/2012)

 

Info: www.giardino-lago.ch

© RIPRODUZIONE RISERVATA