Lunedì 11 Dicembre 2023 - Anno XXI

L’Avana: dove andare, cosa fare la sera

Notte nella capitale cubana tra uno spettacolo di musica dal vivo, la visita al Museo del Ron Havana Club e una passeggiata all’aperto sul lungomare

Notte cubana
Notte cubana

L’arrivo della bella stagione, si sa, ispira a godersi sole, mare e spiagge e i Caraibi sono da sempre una delle destinazioni più amate. Partendo dall’aeroporto di Venezia e prenotando un volo per Cuba ci si può godere l’isola sia per quello che offre di giorno che per i divertimenti notturni. Nella bellissima L’Avana c’è talmente tanto da fare e da vedere che non basta il giorno e le ore serali offrono una diversa prospettiva su alcuni degli stessi panorami visti alla luce del sole.

Sapori locali da Paladar Albert’s

Plaza de la Revolucion
Plaza de la Revolucion

Una serata trascorsa lungo il Malecon, il viale che si stende lungo tutta la costa a nord della città, collegando i quartieri dell’Avana Vecchia come Centro Avana, Miramar e il Vedado, che ospita l’evocativa Plaza de la Revolucion, sarà indimenticabile. La sera il Malecon è frequentatissimo sia da turisti che dalla gente del posto e la passeggiata è piacevolmente interrotta dai bar e caffè all’aperto sul lungomare. Chi volesse concedersi una serata all’insegna della cucina tradizionale cubana, in Avana Centro può provare Paladar Albert’s. Rinnovato di recente, il ristorante è stato riaperto nel 2000, e si trova nella zona di Los Sitios, precisamente al numero 115 di Concepcion de la Valla. Atmosfera semplice e cibo classico permetteranno di immergersi nella cultura locale.

Rum e Jazz

Musica al Museo del Ron Havana Club
Musica al Museo del Ron Havana Club

Gli amanti della musica non ci metteranno molto a capire che L’Avana notturna è il loro paradiso, visto che sono tanti i locali che offrono spettacoli dal vivo. Nel quartiere del Vedado, al primo piano del centro commerciale Galeria del Paseo, vicino all’hotel Habana Riviera, si trova Jazz Café. Lo stile forse un po’ troppo moderno non rovina l’atmosfera impreziosita dalle note degli artisti che si esibiscono, da ascoltare magari sorseggiando uno dei loro ottimi cocktail. Una serata di sicuro è da dedicare al Museo del Ron Havana Club, in Avenida del Puerto 262, nel centro storico della città. I visitatori faranno un’esperienza diretta del processo di produzione del rum, probabilmente la bevanda cubana più famosa, insieme a un assaggio di autentica cultura del posto. Il modo migliore per chiudere la serata è godersi una Pina Colada ascoltando l’incredibile voce della solista Antia Marquetti.

(10/05/2012)

Condividi sui social: