Venerdì 2 Dicembre 2022 - Anno XX
Nel segno di Napoleone in Piemonte

Nel segno di Napoleone in Piemonte

  Sabato 25 e domenica 26 maggio, due giorni per tornare indietro nel tempo e rivivere l’atmosfera di un villaggio dell’anno 1800, nel segno di Napoleone. Le strette vie che si snodano intorno alla chiesa parrocchiale, nella parte più vecchia di Palazzo Canavese (Torino) vedranno sfilare, manovrare e infine combattere […]

 

Sabato 25 e domenica 26 maggio, due giorni per tornare indietro nel tempo e rivivere l’atmosfera di un villaggio dell’anno 1800, nel segno di Napoleone. Le strette vie che si snodano intorno alla chiesa parrocchiale, nella parte più vecchia di Palazzo Canavese (Torino) vedranno sfilare, manovrare e infine combattere gruppi storici provenienti da diverse parti d’Italia, dalla Francia e dalla Svizzera. Lo scontro rievocato a Palazzo Canavese si colloca a ridosso della presa di Ivrea, che fece seguito al fulmineo e sorprendente passaggio delle Alpi da parte dei francesi attraverso il passo del Gran San Bernardo, e fa parte delle numerose scaramucce che fecero da corollario alla battaglia sul fiume Chiusella, che consentì alle truppe napoleoniche di ottenere il pieno controllo del territorio. La domenica sarà riservata alla preparazione e allo svolgimento della battaglia. Sin dal mattino le truppe protagoniste dello scontro si produrranno in sfilate, manovre ed esercitazioni. Fin dalla prima serata di sabato, cantine e taverne del centro apriranno i battenti, offrendo ai visitatori l’opportunità di degustare vini locali e piatti tipici canavesani.

(23/05/2013)

 

Info: www.prolocopalazzocanavese.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA