Domenica 13 Giugno 2021 - Anno XIX
Una giornata negli agriturismi toscani

Una giornata negli agriturismi toscani

Domenica 11 maggio in Toscana sarà “Terranostra Day”, una giornata per conoscere gli agriturismi della Regione. L’iniziativa è organizzata da Terranostra, l’associazione di Coldiretti dedicata alla promozione degli agriturismi e del turismo rurale. All’appuntamento parteciperanno 150 strutture agrituristiche che presenteranno la loro offerta, con la possibilità di seguire numerosi “agri-itinerari”: […]

Domenica 11 maggio in Toscana sarà “Terranostra Day”, una giornata per conoscere gli agriturismi della Regione. L’iniziativa è organizzata da Terranostra, l’associazione di Coldiretti dedicata alla promozione degli agriturismi e del turismo rurale. All’appuntamento parteciperanno 150 strutture agrituristiche che presenteranno la loro offerta, con la possibilità di seguire numerosi “agri-itinerari”: dalla Valdichiana alla Val d’Orcia passando per le Crete Senesi, la Lunigiana e la Garfagnana, la Costa degli Etruschi e le Colline Metallifere. Per partecipare si può ovviamente usare un mezzo autonomo oppure prendere uno dei bus gratuiti messi a disposizione da Terranostra per raggiungere le province toscane da Roma, Milano e Bologna (andata e ritorno) seguendo itinerari e percorsi prestabiliti da scegliere in una ricca rosa di possibilità. Basta compilare una scheda di prenotazionale sul sito www.toscana.coldiretti.it.

Ogni agri-itinerario è collegato alla visita di due o più aziende agricole e ad attività e iniziative che spaziano dalle visite in cantina, al frantoio, agli allevamenti e alle coltivazioni, alle dimostrazioni, ai laboratori di cucina e abilità agricola, dalle degustazioni a base dei prodotti aziendali e pranzi a km zero fino a trattamenti cosmetici, attività sportive, culturali e  artistiche.

Con Terranostra Day andiamo a prendere, quasi fino sotto casa, tutti coloro che desiderano conoscere la nostra offerta agrituristica, i nostri prodotti, la nostra storia. Anche se la Toscana è la regione con il più alto tasso di appeal rurale – spiega Andrea Landini, Presidente Terranostra Toscana – noi siamo convinti che rimane una priorità, soprattutto in tempi come quelli che stiamo vivendo, continuare a investire sulla promozione e sull’arricchimento dei contenuti che devono essere sempre all’insegna del tuscany style ma anche più innovativi ed originali. Questa è un’azione destinata a produrre effetti nel lungo periodo”.

(17/04/2014)

© RIPRODUZIONE RISERVATA