Giovedì 29 Settembre 2022 - Anno XX
Boston ritira la candidatura alle Olimpiadi del 2024

Boston ritira la candidatura alle Olimpiadi del 2024

Sapevate che… è proprio bello essere cittadini di Boston? A Milano la gente, in partenza per le ferie, molla i cani sul ciglio della strada e i pesci nelle fontane cittadine? Un’idea dei bocconiani ha dimezzato le code a Linate e Malpensa?

Sapevate che… E’ bello essere cittadini di Boston (e non delle due più grandi città del Belpaese).
Martin Walsh, sindaco della città di Boston, ha deciso di ritirare la candidatura alle Olimpiadi del 2024 spiegando che “I cittadini non devono pagare il conto dei Giochi”.

Boston cane abbandonatoSapevate che… A Milano (“lo dice il Corriere”) la (cosiddetta) gente, in partenza per le ferie, non sapendo dove sbattere degli animali di casa, molla i cani sul ciglio della strada e i pesci nelle fontane cittadine …. solo che …. informa l’autorevole quotidiano a sua volta informato da quelli del Comune esperti di fontane …. nelle fontane c’è il cloro e i pesci crepano …
Notiziola forse non così avvincente comunque più interessante (anche perché gli stop allo scalo aereo romano non fanno più notizia) del nuovo casino capitato (stavolta trattasi di fuochi vari nella campagna circostante) all’aeroporto di Fiumicino. E quanto al cloro ci sarebbe da domandare ai pesci in agonia se a Milano c’è più cloro belle fontane di quanto carbonato di calcio ritrovasi nell’acqua potabile.

Boston malpensa tertminalSapevate che… Secondo il Corriere “Un’idea dei bocconiani ha dimezzato le code a Linate e Malpensa”. L’idea consiste nell’aver sostituito i cestelli piccoli (quindi vi entrava poca roba da far passare al metal detector) con cestelli più capienti.
Agli inizi del ‘900 nella Bassa Lomellina a proposito di inventori da strapazzo si diceva “L’ha scupèrt i semensi del gratacu” (ha scoperto i semi di una piantina selvatica, con una spiga simile a quella del grano, comunissima nei campi padani).

© RIPRODUZIONE RISERVATA