Domenica 26 Giugno 2022 - Anno XX
Un viaggio nelle location più belle di Star Wars

Un viaggio nelle location più belle di Star Wars

Manca poco più di un mese all’uscita del settimo episodio di Star Wars. Venite con noi nelle affascinanti location della saga che tanto hanno fatto sognare i fan di Guerre Stellari

Il 16 dicembre 2015 uscirà in tutte le sale cinematografiche “Star Wars, il Risveglio della Forza”, il settimo episodio della saga. GoEuro, in collaborazione con GetYourGuide, suggerisce alcune delle location dove sono state girate le scene più celebri dei film di Guerre Stellari.

La Fattoria dei Lars (Tunisia)

Star-Wars_Fattoria-dei-LarsSede dell’Hotel Sidi Driss, questo tradizionale edificio berbero venne usato per girare le scene in interna della Fattoria dei Lars a Tatooine. L’edificio si trova a Matmata in Tunisia a 300 km da Chott El-Djerid. L’hotel è ancora aperto ai visitatori e offre la possibilità di cenare nella camera da pranzo degli zii di Luke Skywalker.

Skelling Michael (Irlanda)

Star Wars_Skelling-MichaelProbabilmente Skelling Michael sarà il luogo in cui Luke Skywalker fonderà la sua accademia Jedi nel prossimo episodio della saga. Per vedere in anticipo questo luogo, basta recarsi in Irlanda.

Yavin 4 (Guatemala)

Star-Wars,-Yavin-4La antiche rovine Maya nella città di Tikal in Guatemala sono diventate la base ribelle su Yavin 4 nell’episodio IV “Star Wars: una nuova speranza”.

Quartiere degli schiavi di Mos Espa (Tunisia)

Star-Wars_Quartiere-schiavi-Mos-EspaKsar Hadada, nella Tunisia del sud, fa da sfondo a Mos Espa, il quartiere degli schiavi nella città di Tatooine in “Guerre Stellari I: La Minaccia Fantasma”.

Porto spaziale di Mos Eisley, Casa di Obi Wan (Tunisia)

Star-Wars_Porto-spaziale-di-Mos-EisleyTre località a sud-est dell’Isola di Djerba in Tunisia sono state scelte per girare le scene in esterna di Tatooine, utilizzate poi nell’episodio IV “Star Wars, Una nuova Speranza”. In una viene rappresentato l’esterno del capanno di Obi Wan; nella seconda si vedono gli esterni della Cantina di Mos Eisley, vicino ad Adjim. Nell’ultimo, Sidi Jemour, è stata usata per girare le scene del deserto di Mos Eisley.

continua a pagina 2

© RIPRODUZIONE RISERVATA