Domenica 26 Giugno 2022 - Anno XX
Il Milan la famiglia Berlusconi, Dudù e i cinesi

Il Milan la famiglia Berlusconi, Dudù e i cinesi

La trilogia del Milan: la Figlia Barbara e le vicinanze discutibili, il Babbo Silvio, Presidente onorario che vuole comandare, e Dudù in cerca di una pechinese. Sul Trattato del Commercio Europa – Usa, Carlo Calenda ha detto “Sì al trattato con gli Usa ma tuteli i nostri prodotti”. In Calabria quelli della Sanità pagavano le fatture due o tre volte …

Barbara Berlusconi

Barbara Berlusconi

Se si parla di Milan (nel senso di squadra di pallone di Famiglia) queste (sconsolate) Spigolature si pregiano di pubblicare la seguente Trilogia:
1a Sub-Spigolatura: la Figlia
Corriere/Milano, 30/5: “Faida della Curva Sud, agguati e pistole per il controllo di spaccio … il capo della Curva Sud, Luca Lucci …e soci sono da sempre vicini a Barbara Berlusconi….”. (Per la Serie: ma non sarebbe mica meglio stare lontani da certe vicinanze?).
2a Sub-Spigolatura: il Babbo
Dal Corriere/Milano, 30/5: “ Berlusconi ai cinesi, presidente onorario ma comando io”, si potrebbe evincere che il Silvio vuole vendere il Milan, ciapà su i danèe ma continuare a comandare. Al che, sembra che la controparte acquirente abbia risposto: “Noi avele occhi a mandola ma non essele pilla”.
3a Sub-Spigolatura: Dudù
A proposito di vendita del Milan ai cinesi, sembra che, per far contento quell’arrapato di Dudù voglioso di burlesque, il Berlusca oltre a 700 milioni abbia chiesto una cagnetta, pechinese.

Milano nubifragio

Nubifragio a Milano

Milano in tilt per un nubifragio.
Adesso Qualcuno dirà che è stato un provvedimento del Governo per aumentare le risorse idriche della città.

A proposito del Trattato sul Commercio Europa – Usa, Carlo Calenda, neo ministro dello Sviluppo Economico ha detto “Sì al trattato con gli Usa ma tuteli i nostri prodotti”.
Vista l’italica, storica tempra d’acciaio nell’opporsi alle invasioni, ancora un po’ e dalle carte dei vini dei ristoranti del Belpaese scomparirà la Barbera sostituita dalla Coca Cola (la Barbera si farà a casa con le polverine, di qualche multinazionale yankee …).

In Calabria quelli della Sanità pagavano le fatture due o tre volte …
E vabbè, sarà mica una malattia da mettersi a letto …

Aforisma (in omaggio)
“Un ateo è uno che guarda una partita di foot tra le università di Notre Dame e Southern Methodist senza interessarsi al risultato”. Dwight D. Eisenhower.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA