Sabato 28 Maggio 2022 - Anno XX
Porto di Kiel

Porto di Kiel

Crociera 6. Norimberga capitale segreta della Franconia

La nostra crociera partita dal Mediterraneo, attraverso il Baltico e il Canale della Manica si conclude in Germania. Norimberga, secondo centro della Baviera. Visita alla Fortezza e alla casa museo di Albrecht Durer

Norimberga vista dalla Fortezza

Norimberga vista dalla Fortezza

Lasciato il porto di Zeebrugge, in Belgio, la nave da crociera naviga in direzione nord-est verso le coste della Danimarca ed entra nel Mare dello Skagerrak, un tratto di mare che divide la costa settentrionale danese da quella meridionale norvegese. Questa rotta prevede una specie di round verso la costa danese per entrare nel Canale Storebelt e proseguire la navigazione verso sud per  approdare a Kiel, importante porto della Germania. Da Kiel, il tour prosegue in pullman in direzione della città di Norimberga che dista circa 700 Km, ma con il beneficio di attraversare una buona parte della Germania e capire la morfologia del territorio costituito da immense distese d’alberi d’alto fusto, di conifere, grandi coltivazioni di colza che conferisce ai campi un caratteristico colore giallo e un gran numeri di impianti eolici disseminati in punti strategici lungo il Bassopiano Germanico.

Norimberga Chiesa di San Sebaldo

Chiesa di San Sebaldo

Norimberga conta mezzo milione di abitanti, è considerata la “capitale segreta” della Franconia e secondo centro della Baviera. E’ attraversata dal fiume Pegnitz che divide il centro storico in due quartieri, San Sebaldo e San Lorenzo a cui sono intitolate le rispettive cattedrali. La città evoca momenti storici importanti per essere stata teatro dei raduni della propaganda hitleriana, per l’emanazione delle famigerate leggi razziali del 1935 e per il processo di Norimberga, a conclusione della seconda guerra mondiale.

Da visitare a Norimberga: Il Castello Fortezza

Norimberga Fortezza-imperiale

Fortezza imperiale

La Burg (la Fortezza) è il simbolo ed il cuore della Norimberga medievale, una città che conserva edifici e monumenti che hanno visto il passaggio di Federico Barbarossa e di altri illustri personaggi. Si tratta di una fortezza-castello, costruita su una collina, da sempre residenza imperiale costituita da alte, possenti mura di protezione e da imponenti torri costruite secondo lo stile gotico dell’epoca. All’interno della fortezza si trovano altri edifici con funzioni diverse: il Kaiserburg, ovvero gli appartamenti imperiali; la Cappella a due piani, quello superiore riservato all’imperatore e ai suoi familiari, quello inferiore destinato ai cavalieri; l’edificio del Pozzo che racchiude un pozzo scavato alla profondità di 50 metri; la Torre Sinwell-turn, dalla forma circolare risalente al secolo  XIII. Gli interni del palazzo imperiale sono abbelliti da soffitti e scale in legno, le pareti sono ornate con ritratti di principi ed imperatori tedeschi.

La Casa museo di Albrecht Durer

Norimberga casa-museo-A-Durer

Casa museo Albrecht Durer

All’esterno, sul lato est, si trova il Luginsland , una torre di guardia eretta nel 1377 per controllare la Burggrafenburg, ovvero la residenza dei Burgravi, di ramo inferiore al titolo di imperatore. Dalla fortezza si può scendere a piedi per arrivare nel centro storico di Norimberga che si snoda al di sotto della muraglia meridionale della fortezza e si apre una grande piazza dove tra i tanti edifici, troviamo la casa di Albrecht Durer, noto pittore rinascimentale e matematico tedesco, che risiedette e lavorò in questa casa fino alla morte. Oggi la Durer-haus è stata trasformata in museo. Molto belli e monumetali sono tutti gli edifici che circondano la piazza che pullula di turisti dalle molte etnie.

Cattedrali, chiese, musei

Norimberga Cattedrale-sulla-piazza-del-mercato

Cattedrale gotica sulla piazza del mercato

Interessanti sono le cattedrali e le chiese tra cui la Chiesa di San Sebaldo che dà il nome all’omonimo quartiere. L’edificio è medievale con rifacimenti in stile gotico espressi nei campanili alti terminanti a guglia; la Chiesa di San Lorenzo, uno dei migliori esempi di stile gotico, costruita tra il 1250 e il 1360, conserva il ciclo di rilievi nel timpano del portale maggiore che descrivono la vita di Gesù; all’interno custodisce immagini lignee opere di illustri maestri tedeschi. Imponente il coro orientale della cattedrale ricco di straordinarie opere d’arte. Tra i musei ricordiamo: il Museo del Giocattolo, il Museo delle Ferrovie Tedesche, il Museo dei Trasporti, il Museo della Comunicazione e il famoso Museo Nazionale Germanico, definito il maggiore museo tedesco dedicato alla storia dell’arte e della cultura germanica con un’estensione di ben 28000mq. Custodisce armi, utensili, ceramiche, reperti databili dalla preistoria fino ai nostri giorni; strumenti musicali, libri, il primo mappamondo della storia costruito a Norimberga nel lontano 1491-1492, schizzi e dipinti di Albrecht Durer.
Il nostro tour si conclude passando davanti al Palazzo di Giustizia dove si tenne il famoso processo di Norimberga contro i criminali nazisti. L’edificio si trova lungo la Further Strabe ed è adibito a Tribunale ancora oggi, tuttavia i turisti possono visitare alcune sale tra cui la sala del Memorium in cui sono esposti i documenti, le prove delle giornate processuali.
Tempo impiegato: ore 5
Direzione Tecnica: Guido Maculan per www.pachamamaviaggi.it

Precedenti servizi:

Crociera 1. Da Genova a Zeebrugge con visita a Barcellona e Valencia

Crociera 2. Lungo le coste iberiche fino a Lisbona

Crociera 3. Lungo le coste iberiche fino a Santiago de Compostela

Crociera 4. Londra the Queen per antonomasia

Crociera 5. Bruges, magica atmosfera medievale

© RIPRODUZIONE RISERVATA