Mercoledì 19 Settembre 2018 - Anno XVI
Sleddog, corsa con cani da slitta nel Parco Nazionale della Sila

Sleddog, corsa con cani da slitta nel Parco Nazionale della Sila

Nel Parco Nazionale della Sila in Calabria sabato 10 e domenica 11 marzo si svolge “Dogs on the snow”. La manifestazione sportiva con cani Siberian Hasky attraverserà l’altopiano della Sila. Tipico dei paesi del nord, la corsa con cani da slitta si è trasferita nel Sud Italia

Sleddog Sila-2Calabria terra di grandi sorprese. Le meravigliose e selvagge terre della Sila anche quest’anno ospitano “Dogs on the snow”,la manifestazione sportiva che vede protagonisti i cani da slitta (prevalentemente Siberian Husky) nelle giornate di sabato 10 e domenica 11 marzo. Questi straordinari cani attraverseranno l’altopiano silano, guidati da mushers, i conduttori della slitta. Nell’immaginario collettivo, lo sleddog è tipico solo nei paesi nordici, eppure in Calabria, regione più a sud della penisola italiana, ha la sua competizione di slitte sulla neve da diversi anni.

Sleddog, corsa di fine inverno nel Parco della Sila

Sleddog SilaQuesta manifestazione è sempre più apprezzata. Alla corsa oltre agli appassionati calabresi partecipano professionisti e campioni di sleddog internazionali. Tra i partecipanti all’edizione 2018 Giampiero Sabella, plurititolato campione italiano ed europeo di corsa con i cani da slitta che si allena con i suoi Siberian husky proprio presso il Centro Sci di Fondo “Carlomagno”. I mushers, provengono da tutta Italia e portano con sé la loro muta di cani, che va da due a dieci esemplari.
La gara partirà sabato alle ore 10 dai pianori di Carlomagno (San Giovanni in Fiore – Serra Pedace di Casali del Manco) dove ha sede il Centro Sci di Fondo, raggiungibile lungo la SP 211, che dal bivio di San Nicola- Silvana Mansio, sulla SS107 Silana Crotonese, porta in direzione di Lorica. L’evento, come ogni anno, richiamerà turisti e appassionati di cani e di natura. Chi vorrà potrà cimentarsi in questa singolare esperienza di correre su una slitta trainata da cani. Il divertimento, assicurano gli organizzatori, sarà garantito a grandi e piccini, grazie all’animazione prevista per domenica che intratterrà i più piccoli con spettacoli ed altre attività sulla neve.
Promotore dell’iniziativa il Parco Nazionale della Sila con la collaborazione della Regione Calabria e del Centro Sci di Fondo “Carlomagno”.

Leggi anche:

Calabria, bella anche fuori stagione

L’antica Grecia in Calabria: tour fra meraviglie millenarie

Trebisacce, Calabria da scoprire. Otium pater vitiorum est!

© RIPRODUZIONE RISERVATA