Venerdì 26 Aprile 2019 - Anno XVII
In camper, un modo alternativo per viaggiare

In camper, un modo alternativo per viaggiare

La sharing economy è arrivata nel mondo dei camper. Goboony è la piattaforma che permette di condividere beni e servizi. Viaggiare nella massima libertà con nuove forme di noleggio tra privati.

In camper viaggio-in-libertaUn nuovo modello economico sta prendendo sempre più piede, si tratta della sharing economy, l’economia condivisa. Un fenomeno relativamente nuovo che ha alla base la condivisione di beni e servizi. Condividere piuttosto che acquistare è un nuovo modello che già viene applicato in diversi campi. Oggi si condivide la propria casa, l’auto e addirittura il proprio giardino. I vantaggi nel condividere un proprio bene o servizio vanno incontro alle nuove richieste di mercato. Mettere a disposizione un qualcosa per cui c’è una richiesta, consente anche di guadagnare per ammortizzare una parte dei costi del bene. In questo modo si crea una situazione vantaggiosa per entrambe le parti, quella che gli inglesi definiscono win-win.
In quest’ottica rientra Goboony, la piattaforma che si rivolge ai possessori di camper privati. Un modo che permette la riduzione di veicoli su strada, contribuendo alla sostenibilità ambientale in Italia, e, dall’altro consentire ai possessori di camper privati di rientrare di parte dei costi. Si tratta di un modo innovativo per mettere in condivisione il proprio camper, offrendo un servizio a quelle persone che vorrebbero fare un viaggio in camper ma non ne possiedono uno. Allo stesso tempo, offre ai proprietari dei camper la possibilità di ammortizzare i costi, senza dover lasciare il veicolo inutilizzato in garage per troppo tempo.

Viaggiare in camper un’esperienza in libertà

In camper goboony camper-blog-spiaggiaGoboony non sostituisce le tradizionali forme di noleggio. La piattaforma svolge un’attività molto diversa dalle attività commerciali svolte dai professionisti del settore. L’idea di Goboony è quella di dare la possibilità di sperimentare nuove forme di condivisione, agevolando l’interazione tra proprietari e viaggiatori attraverso il portale online che fornisce diversi servizi: integrazione di un’assicurazione adatta a questo tipo di condivisione; assistenza specializzata; supporto tecnico. L’idea dei fondatori nasce dall’esperienza personale e dalla passione per il turismo itinerante all’aria aperta. Un viaggio in camper è un’esperienza unica! Principalmente per la sensazione di assoluta libertà che si prova nel poter decidere in prima persona dove andare e quando; senza limitazioni di orari, come succede con treni, voli o altri mezzi pubblici. Anche rispetto all’auto il vantaggio del camper è di non doversi preoccupare dove dormire. Se ci si ferma in un posto, ma non ci entusiasma, è sufficiente rimettere in moto il motore e partire per la prossima meta.

Viaggiare in camper in ogni stagione

in camper Goboony-ToscanaLa vacanza in camper è come ognuno la vuole, sempre diversa in cerca di nuovi posti da visitare e da conoscere nella massima libertà. Si possono raggiungere posti non perfettamente collegati dai mezzi pubblici. Si pensi a un tour in Sardegna, oppure alle colline e ai borghi della Toscana. Posti da sogno e paesaggi straordinari che incantano e fanno innamorare il turista viaggiatore. Appena se ne incontra uno, basta tirare il freno a mano. Ci si ferma, si gode la vista del paesaggio, si scattano foto, si fanno selfie prendendosi tutto il tempo necessario.
Per viaggiare in camper non c’è bisogno solo della bella stagione (in primavera o in estate). Ci sono numerosissime mete per fare un’esperienza all’aria aperta in camper anche in inverno. Sono diverse le aree attrezzate per camper in zone di montagna come il Trentino Alto Adige. Il camper è una casa su ruote che dà la libertà di muoversi ovunque, dalla montagna al mare, in ogni stagione. Anche in inverno si può scegliere di andare a cullarsi nei panorami con montagne imbiancate, o scegliere di viaggiare in luoghi con clima mite come in Sicilia. Per chi ama il viaggio e la vacanza senza eccessiva programmazione è il momento di sperimentare il senso di libertà assoluta che si prova viaggiando in camper.

Leggi anche:

Occasioni golose in giro per l’Italia

Il Monte Bianco non sarà più oltraggiato

Borgo di Strassoldo “In Autunno: Frutti, Acque e Castelli”

© RIPRODUZIONE RISERVATA