Mercoledì 19 Dicembre 2018 - Anno XVI
Desenzano-foto-Presepio sull’acqua a De4senzano di Ambrogio Zaniboni da Comuni d'Italia

Desenzano-foto-Presepio sull’acqua a De4senzano di Ambrogio Zaniboni da Comuni d'Italia

La magia della natività e del presepe sulle acque del Lago di Garda

Il Natale per i cristiani porta gioia e speranza. Ma è anche il momento in cui si gareggia per il presepe più originale o l’albero più alto. Sul Lago di Garda i comuni da anni si cimentano nel realizzare presepi subacquei, galleggianti e meccanici. Ecco una breve rassegna

natività presepe-Malcesine1

Cassone di Malcesine

La natività di Gesù Cristo è da sempre un evento che porta gioia e speranza nel cuore di ognuno di noi. Le città risplendono di luminarie e di addobbi natalizi. Nelle case fervono i preparativi per le feste più lunghe dell’anno. Si gareggia nell’albero più alto e nel presepe più originale. L’atmosfera natalizia si fa senz’altro più magica se ci soffermiamo a visitare i presepi. Ce ne sono per tutti gusti: da quello meccanico, a quello vivente, a quello subacqueo. Non c’è che l’imbarazzo della scelta in quanto a bellezza ed originalità. Alcune località del Lago di Garda puntano proprio a rendere più viva, aderente alla realtà, la nascita di Gesù in quei lontani luoghi della Palestina e per farlo molti si cimentano in progetti preparati anche un anno prima. Uomini e donne, volontari che si prodigano a procurare statuine, il muschio vero, la cartapesta, tele di sacco e gesso, ingranaggi per il movimento delle figure, il tutto all’insegna di uno scenario fedele alla tradizione evangelica.

Natività e presepe subacqueo a Peschiera

natività presepio-peschiera

Presepio subacqueo, Peschiera del Garda

A Peschiera del Garda, sulla sponda sud-est del grande lago, è ormai tradizione consolidata far rivivere lo scenario del presepio in cui le statuette sono bagnate dalle acque del Canale di Mezzo che scorrono sotto Ponte San Giovanni, nel centro storico della roccaforte veneziana. La prima posa delle statue avvenne nel 1980 e ogni anno il Sub Club di Peschiera rinnova la splendida ricorrenza attraverso la cerimonia della deposizione del Bambino Gesù nella mangiatoia, con canti corali e figuranti in costume. Le 26 sculture, proporzionate a misura umana, sono in metallo su cui è stata impressa una particolare vernice che diventa riflettente alle prime luci crepuscolari e permette di osservare l’intero complesso scenico della natività subacquea.
Essendo un presepio a cielo aperto, è sufficiente affacciarsi dalla balaustra del ponte per ammirarlo in tutto il suo luccichio e la sua incantevole bellezza. Visitabile dall’8 dicembre 2018 al 7 gennaio 2019.

Natività e presepe galleggiante a Malcesine

Natività presepe-Malcesine

Presepe a Cassone Malcesine

A Cassone di Malcesine, sempre lungo la riviera veronese, rivive il presepio galleggiante che ha una storia insolita. L’antico borgo, infatti, vanta d’essere attraversato dal fiume più corto d’Italia ed uno dei più brevi al mondo. Il fiume è l’Aril, lungo solo 175 metri, attraversa ben tre ponti formando pure una cascata per sfociare alla fine nel lago di Garda. Le sue acque, considerata la discreta portata idrica, sono state sfruttate per alimentare, dal 1889 al 1913, una centrale elettrica per muovere le pale di due mulini e quelle di un frantoio, vanto degli oleifici gardesani. Da oltre vent’anni, nelle acque della sorgente, viene allestito il grande presepe galleggiante per opera dell’Associazione “Amici del presepio di Cassone”.

Natività e presepe nel Porto Vecchio a Desenzano

natività Presepe-galleggiantge-Desenzano

Presepe galleggiantge, Desenzano del Garda

Altro interessante, quanto suggestivo presepe galleggiante si trova a Desenzano del Garda, cittadina ubicata sulla riva occidentale del lago, in provincia di Brescia. Il presepio è allestito nella pittoresca insenatura del Porto Vecchio, adiacente a Piazza Malvezzi. La suggestiva scenografia è costituita da statue, a grandezza naturale, abbellite con i tradizionali costumi palestinesi e disposte lungo la passeggiata. Il momento clou della natività è la vigilia di Natale quando i sommozzatori di Desenzano collocheranno il Bambin Gesù nella culla conferendo all’evento la magica atmosfera natalizia. Visitabile dal 10 dicembre 2018 al 10 gennaio 2019.

Il presepio meccanico di Manerba

Natività presepe-Manerba

Presepe meccanico a Manerba del Garda

Per la gioia di grandi e piccini non può mancare la visita al presepe meccanico a Manerba del Garda, località sul versante ovest del lago omonimo. L’allestimento del presepio, giunto alla XXII edizione, è frutto dell’impegno del Gruppo Volontario “Amici di San Bernardo” che promuove e realizza un’imponente scenografia di circa 300 metri quadrati. Al suo interno 500 statuine si animano tra giochi di luci sfavillanti o soffuse dando vita a una specie di ‘cortometraggio’. Le statuine, difatti, compiono movimenti e gesti grazie all’azione combinata di pompe idrauliche e di meccanismi elettronici. Il presepio si trova nella Chiesa di San Giovanni in Piazza Garibaldi ed è visitabile dal 15 dicembre 2018 al 27 gennaio 2019.
www.amicidisanbernardo.it

Leggi anche:

“C’era una volta il Natale” al Castello dei Conti Roero di Monticello

Jesolo Sand Nativity. Il presepe di sabbia nel centro della cristianità

La notte degli alambicchi accende il Natale

© RIPRODUZIONE RISERVATA