Mercoledì 19 Dicembre 2018 - Anno XVI
La notte degli alambicchi (foto: P. Geminiani)

La notte degli alambicchi (foto: P. Geminiani)

La notte degli alambicchi accende il Natale

Conoscere i segreti della distillazione della grappa trentina. Dal 7 al 9 dicembre a Santa Messenza nella Valle dei Laghi la decima edizione de “La notte degli alambicchi accesi”. Cinque spettacoli itineranti. Degustazioni, canti lirici e poesie

Alambicchi distilleriaIl Natale è alle porte. La vendemmia ha prodotto i suoi frutti con buoni vini. Le vinacce invece continuano a fermentare per essere lavorate. E’ la storia della grappa. Il prezioso distillato artigianale viene celebrato ogni anno a Santa Massenza, a quindici minuti da Trento, nella Valle dei Laghi.
Qui l’arte distillatoria è una tradizione centenaria. In un paesino di poche centinaia di abitanti ci sono cinque distillerie che producono grappe di eccellente qualità.

La notte degli alambicchi accesi

Alambicchi Accesi-FototecaStradaVinoSaporiTrentino

Spettacolo per La notte degli alambicchi (Fototeca Strada Vino Sapori Trentino)

Ma cosa rende speciale questa grappa e quali i segreti della sua produzione? Potete scoprirlo dal 7 al 9 dicembre 2018, a Santa Massenza, durante La notte degli alambicchi accesi. Una tradizione che si ripete da dieci anni. Tre giorni in cui rivive la tradizione della distillazione della grappa con lo spettacolo messo in scena dalla compagnia teatrale Koinè. Tre giornate per un totale di cinque spettacoli teatrali itineranti. Un modo per accompagnano gli ospiti attraverso il passato e il presente delle famiglie di distillatori del paese e del Trentino.  Per scoprire i segreti dell’attività. Ad ogni sosta, gli attori metteranno in scena un episodio volto a sottolineare la storia e gli aspetti di questo prodotto realizzato solo con vinacce locali e la cui distillazione, rigorosamente “a bagnomaria”, è stata tramandata negli anni dai genitori ai figli.

La magia dell’alambicco

Alambicchi FototecaStradaVinoSaporiTrentinoUn evento in cui vengono raccontati i procedimenti scientifici e quelli simbolici indispensabili per ottenere la separazione della materia leggera da quella pesante e tutte le evoluzioni necessarie per arrivare all’elevazione della qualità attraverso quello strumento “magico” che è l’alambicco. Lo spettatore, dotato di una radio con cuffie, viene guidato lungo le vie del paese per assistere a scene sulla fisica dell’alambicco, a performance video e degustazioni, a canti lirici e poesie.

Il programma degli spettacoli

Alambicchi Fototeca Strada Vino Sapori Trentino

Spettacolo per La notte degli alambicchi (Fototeca Strada Vino Sapori Trentino)

Il programma prevede due spettacoli il 7 e l’8 dicembre 2018 alle 17 e alle 21. Un solo spettacolo alle ore 17 domenica 9 dicembre 2018. È obbligatoria la prenotazione. Il costo di partecipazione all’evento è di 9 euro a persona, 6 euro dai 6 ai 18 anni. È possibile usufruire delle cuffie dell’organizzazione o utilizzare le proprie sintonizzandosi direttamente con il proprio smartphone; disponibile un servizio di transfer da e per Trento. Un viaggio inebriante nella patria della grappa trentina: chi vuole dedicarsi una vacanza in occasione dell’evento, può scegliere il pacchetto “La notte degli alambicchi accesi”.  Valida dal 7 al 10 dicembre 2018, l’offerta comprende: 2 pernottamenti con prima colazione, 1 ingresso a “La notte degli alambicchi accesi”, 1 visita guidata con degustazione in distilleria, 1 cena tipica convenzionata con i menù “Natale a Tavola”. Costo a partire da 70 euro a persona al giorno.
Per informazioni: www.tastetrentino.it/nottealambicchi

Leggi anche:

“C’era una volta il Natale” al Castello dei Conti Roero di Monticello

Jesolo Sand Nativity. Il presepe di sabbia nel centro della cristianità

Villaggio palafitticolo nel lago di Varese

© RIPRODUZIONE RISERVATA