Giovedì 30 Maggio 2024 - Anno XXII

Destination Vesuvio: avventura tra terra e cielo

Destination Vesuvio Golfo di Napoli (Ph. Marek da Pixabay italy)

Tours alla scoperta dei tesori del territorio vesuviano a bordo di un bus scoperto. Visitare Ercolano, raggiungere la vetta del vulcano, immergersi nella natura del Parco Nazionale del Vesuvio. Ammirare i paesaggistici del golfo di Napoli. Conoscere la storia, la cultura e le curiosità enogastronomiche.

Destination Vesuvio - Green Line Tours Napoli Ischia Ercolano procida
Destination Vesuvio in bus

Il Vesuvio è la cartolina del Golfo di Napoli. Conosciuto nel mondo è un luogo di curiosità insieme al territorio che lo circonda. Un interesse che, negli ultimi anni, ha fatto registrare un incremento dei flussi turistici sia nel Parco Nazionale del Vesuvio e sia in quello Archeologico di Ercolano. Visitatori che arrivano da ogni parte del mondo attratti dalla storia, dalle bellezze naturalistiche e anche dalle eccellenze culinarie che il territorio vesuviano offre.

Questi numeri solleticato la fantasia degli operatori turistici e c’è chi sviluppa idee per andare incontro alle esigenze dei viaggiatori. L’ultima proposta Destination Vesuvio, decisamente originale e curiosa ci arriva da un operatore specializzato in trasporti turistici a Roma e nel sud Italia, Green Line Tours. Si tratta di un tour innovativo all’insegna della comodità e dell’inclusione, si legge nel comunicato. E una esperienza di viaggio che dà la possibilità di visitare luoghi iconici, senza fare lunghi percorsi a piedi.

Destination Vesuvio e Golfo di Napoli
Destination Vesuvio Parco Archeologico Ercolano
Parco Archeologico Ercolano (Ph. Antonio Savino)

Il tour Destination Vesuvio ha una durata di circa un’ora e mezza. La partenza del tour, quattro volte al giorno, è dal Parking Scavi Ercolano (Via dei Papiri Ercolanesi n°11). Una volta a bordo, i visitatori, grazie all’audioguida, disponibile in 8 lingue differenti, scopriranno la storia dell’antica città alle pendici del Vesuvio, le sue leggende e la cronaca della terribile eruzione del 79 d.c. che la cancellò in poche ore Pompei.

Dopo aver attraversato il Parco, immersi nella sua natura grazie al bus scoperto, è prevista una sosta di circa 20 minuti a quota 1000 metri al Gran Cono. Nei pressi del cratere del Vesuvio si potrà godere di una splendida veduta del Monte Somma, con i Cognoli di Sant’Anastasia e la Punta Nasone, la cima dell’antico vulcano.

LEGGI ANCHE  Bergamo nel segno dell'arte

Nel percorso di ritorno è invece inclusa una breve visita alle “Terrazze Panoramiche” dove vivere la magia del Golfo di Napoli, dell’isola di Capri, Ischia e Procida.

Destination Vesuvio per famiglie con bambini

Golfo di Napoli Destinazione VesuvioIl tour Destination Vesuvio, fanno sapere gli organizzatori, è pensato per quanti vogliono visitare luoghi imperdibili senza rinunciare al confort. Adatto a chi ha programmato una breve vacanza che potrà facilmente inserire l’escursione nel suo planning di viaggio, per le famiglie con bambini o per chi è impossibilitato a percorrere lunghi tragitti a piedi.

Emanuele Orlando, Desideri CEO Green Line Tours ha affermato che è Destination Vesuvio è un ulteriore prodotto in un territorio che ha enormi potenzialità e negli ultimi anni è cresciuto l’interesse per il turismo escursionistico. “Con questa iniziativa intendiamo creare economia e opportunità con le realtà locali che operano nel comparto turistico instaurando relazioni commerciali”.

Il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto, ha dichiarato: “chi sceglie di vistare la nostra città e il Vesuvio potrà,  avere una ulteriore opportunità per scoprire la bellezza e la suggestione del nostro Vesuvio. Ercolano, con la sua storia e il suo patrimonio culturale, è una porta d’accesso ideale per scoprire la storia, la natura e la maestosità del Vesuvio. Il giro su un bus scoperto rappresenta un’esperienza avvincente per godere al meglio il suggestivo panorama che si può ammirare dal nostro territorio”.

Il tour Destination Vesuvio rappresenta un’opportunità straordinaria per immergersi nella storia, nella natura e nelle eccellenze enogastronomiche del territorio del Parco”, ha aggiunto Raffaele De Luca, Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio
I turisti potranno scegliere l’orario tra le 4 partenze giornaliere. La prenotazione sul sito Green Line Tours è obbligatoria per riservare i posti riservati.

LEGGI ANCHE  Relax a St. Martin con lo sconto

Leggi anche:

REVERB BY HARD ROCK. MUSICA E GIARDINI PENSILI IN UN EX-BUNKER DI AMBURGO

FIORI E COLORI DELLA PRIMAVERA

MAMMOTH LAKES CELEBRA LA NATURA E LA GIORNATA DELLA TERRA

Condividi sui social: